fbpx Biennale Teatro 2020 | AstorriTintinelliTeatro - Eh! Eh! Eh! Raccapriccio
La Biennale di Venezia

Your are here

Teatro

AstorriTintinelliTeatro - Eh! Eh! Eh! Raccapriccio


Prima assoluta:2020, 70’
Ideazione e regia:ASTORRITINTINELLITEATRO
Con:Alberto Astorri e Paola Tintinelli
Design luci:O Pirat 17
Primo organista e fonico:Francesco Traverso
Sculture:Sara Mongelli
In coproduzione con:Teatro della Contraddizione e Gli Scarti
Sculture:Federico Biancalani e Sara Mongino
Nota:È previsto l'utilizzo di luci stroboscopiche durante lo spettacolo

Descrizione

Baudelaire, il grande poeta della modernità, subisce mentre vive un processo, perché i suoi versi eccitano i sensi, creano ripugnanza, sono fetidi. Emanano profumo ma anche veleno, salgono alla testa, ubriacano i nervi, danno turbamento e vertigine.
Ci immaginiamo uno spettacolo che abbia un’aura luciferina, ebbra. Ci immaginiamo un luogo che ricordi il più possibile uno spazio sacro, su cui incombe un’atmosfera di mistero e di crepuscolo dove due creature si confrontano, tra raccapriccio e orrore, sulla caducità della vita.

Alberto Astorri, Paola Tintinelli


Condividi su

Biennale Teatro
Biennale Teatro