fbpx Biennale Cinema 2021 | Classici Fuori Mostra - Utószezon (Tarda stagione)
La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema

Classici Fuori Mostra - Utószezon (Tarda stagione)



UTÓSZEZON (TARDA STAGIONE)
di Zoltán FÁBRI
con Antal Pager, Janos Rajz, Sandor Kőmives, Samu Balazs, Jozsef Szendrő, Noemi Apor, Lajos Basti, Janos Zach
Ungheria, 1966, 120'
Restauro a cura di Nemzeti Filmintezet Magyarorszag (Hungarian National Film Archive), in collaborazione con Magyar Operatorok Tarsasaga HSC, con il sostegno di Magyar Műveszeti Akademia

 

Proiezione in lingua originale con sottotitoli in italiano.

 

Scopri di più su Classici Fuori Mostra
 

Descrizione

“Presentato in Concorso alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica del 1967, dove vinse quattro premi minori e fu protagonista di accese polemiche, Utószezon è un film dove uno dei nomi più importanti del cinema ungherese e della sua new wave degli anni Sessanta, Zoltán Fábri, prosegue la sua disamina morale della storia recente del suo paese e degli anni del nazismo in particolare, come già in nei precedenti Due tempi all’inferno (1961) e Venti ore (1965). Qui però – partendo da un romanzo di György Rónay che la sceneggiatura di Péter Szász tradisce con intelligenza – i toni non sono unicamente drammatici, ma partono con quelli della commedia strampalata e si evolvono attraverso il grottesco per approdare al dramma angosciante e kafkiano, ragionando di Olocausto e senso di colpa, ma senza mai perdere quell’imprinting originale che gli permette di virare improvvisamente verso l’umorismo più sospeso e surreale”. (Federico Gironi)

Teatro Piccolo Arsenale

SESTIERE CASTELLO
CAMPO DELLA TANA, 2169/F
30122 VENEZIA
TEL. 0415218711
info@labiennale.org

Scopri la sede

Vedi su Google Maps

Condividi su