fbpx Biennale Architettura 2018 | Big - Bjarke Ingels Group
La Biennale di Venezia

Your are here

Big - Bjarke Ingels Group

Big U: Humanhattan 2050



Come parte del nostro manifesto FREESPACE, in cui consideriamo la Terra come un Cliente, abbiamo cercato progetti che fossero inventivi e stimolanti, progetti che oltre a fornire il necessario investimento infrastrutturale implicassero una forte componente civica. Nutriamo la speranza che questo progetto pensato per New York sia d’ispirazione per i molti luoghi del mondo che devono affrontare problematiche analoghe, tanto nell’immediato quanto nel futuro prossimo, e che tutti possiamo trarre vantaggio dalla condivisione delle loro esperienze. La proposta BIG U, ora in fase di sviluppo in collaborazione con la città di New York, è volta a proteggere Lower Manhattan da inondazioni e tempeste e dalle conseguenze del cambiamento climatico. Il progetto consiste nella costruzione di una “collana” lunga 16 chilometri attorno a un’area bassa della città: un sistema protettivo che fornisca le necessarie strutture agli abitanti della zona. Facendo riferimento al proverbio greco citato nel nostro manifesto – “Una società cresce e progredisce quando gli anziani piantano alberi alla cui ombra sanno che non potranno sedersi” – pensiamo che le piante e gli alberi resistenti alla salinità collocati nel nuovo parco pubblico aggiungano protezione, ma al tempo stesso soddisfino i cittadini nelle nuove aree ricreative. Oltre a cercare soluzioni per problemi reali, questo team dalle competenze interconnesse fornisce anche componenti civiche a prova di futuro.
YF+SMcN

Padiglione Centrale
Vedi su Google Maps

Condividi su

Biennale Architettura
Biennale Architettura