fbpx Biennale Cinema 2017 | Adriano Valerio - Mon amour, mon ami
La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema

Adriano Valerio - Mon amour, mon ami



Italia / 15’
lingua Italiano, Arabo
cast Fouad Miftah, Daniela Brandi
sceneggiatura Adriano Valerio
fotografia Diego Romero Suarez-Ilanos
montaggio Alice Roffinengo
suono Enrico Ascoli

Sinossi

Daniela e Fouad vivono a Gubbio, ma vengono entrambi dal mare: da Bari lei, da Casablanca lui. Hanno corpi provati da stenti e da una severa dipendenza dall’alcool. Si sono incontrati per caso ed è nata un’amicizia profonda e guaritrice, poi sfociata in una convivenza. Adesso che Fouad ha bisogno di un permesso di soggiorno, un matrimonio sembra la soluzione più semplice. Lei è d’accordo, ma a un passo dalle nozze l’ambiguità dei sentimenti di Fouad comincia a preoccuparla. Si può sposare per finta qualcuno che ti ama davvero?

Commento del regista

Ho conosciuto Fouad in un bar di Gubbio. I suoi modi mi hanno molto colpito, così gli ho chiesto di rivederci e mi ha parlato di Daniela. Ho scoperto una meravigliosa storia d’amore e di ascolto. Ho chiesto a Fouad e Daniela di rimettere in scena ciò che è realmente accaduto nelle loro vite, solo qualche mese prima dell’inizio delle riprese.

Sala Giardino

LUNGOMARE MARCONI
30126 LIDO DI VENEZIA
TEL. 0415218711
info@labiennale.org

Scopri la sede

Vedi su Google Maps

Condividi su

Biennale Cinema
Biennale Cinema