fbpx Biennale Cinema 2018 | The Horrifically Real Virtuality
La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema

The Horrifically Real Virtuality

Venice Virtual Reality

Regia:
Marie Jourdren
Produzione:
DVgroup (Antoine Cardon)
Durata:
50’
Lingua:
inglese
Paesi:
Francia
Interpreti:
Josh Jefferies, Robin Berry
Suono:
Greg Sémah
Note:
Installation

Sinossi

The Horrifically Real Virtuality propone un ritratto introspettivo dell’avvento della realtà virtuale e, con tenerezza e autoironia, mira a evocare il suo rapporto con il cinema. Dopo essere stato a lungo relegato a ricoprire il ruolo di famosi vampiri, Bela Lugosi viene scelto dall’amico Ed Wood, un giovane regista di film spazzatura di Hollywood, per interpretare il ruolo principale del suo ultimo film.

Commento della regista

The Horrifically Real Virtuality è una rappresentazione teatrale incentrata sull’esperienza di una realtà virtuale interattiva attraverso la quale lo spettatore si immerge in un’ambientazione virtuale e, al contempo, interagisce fisicamente e in tempo reale con i personaggi e gli oggetti.

Produzione/Distribuzione

PRODUZIONE: DVgroup
134, rue d'Aubervilliers
75019 – Paris, France
Tel : +33 6 59 45 33 97
antoine@dv.fr
http://dv.fr/
http://www.facebook.com/pages/biz/computer_company-paris-75019/DVgroup-356695278099740/

DISTRIBUZIONE INTERNAZIONALE: Paul Bouchard - Diversion cinema
373, rue des Pyrénées
75020 – Paris, France
Tel. +33 626626300
paul@diversioncinema.com
http://www.diversioncinema.com
http://facebook.com/diversioncinema/

UFFICIO STAMPA: Jessie Cohen PR and Consulting
Jessie Cohen
United States
Tel. +14156230150
jessie@jessieiscohen.com

 


Condividi su

Biennale Cinema
Biennale Cinema