fbpx Biennale Cinema 2020 | Mosquito State
La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema

Mosquito State

Fuori Concorso

Regia:
Filip Jan Rymsza
Produzione:
WFDiF (Włodzimierz Niderhaus, Maciej Stanecki), Royal Road Entertainment (Filip Jan Rymsza, Alissa Swanzey), Lightcraft (Daniel Markowicz)
Durata:
100’
Lingua:
Inglese
Paesi:
Polonia, Usa
Interpreti:
Beau Knapp, Charlotte Vega, Jack Kesy, Olivier Martinez
Sceneggiatura:
Filip Jan Rymsza, Mario Zermeno
Fotografia:
Eric Koretz
Montaggio:
Andrew Hafitz, Bob Murawski, Wojciech Janas
Scenografia:
Marek Warszewski
Costumi:
Katarzyna Lewińska
Musica:
Cezary Skubiszewski
Suono:
Mateusz Adamczyk, Sebastian Witkowski
Effetti visivi:
Maks Naporowski

SINOSSI

Agosto 2007. Isolato nel suo austero attico affacciato su Central Park, Richard Boca, un ossessivo analista dati di Wall Street, vede manifestarsi schemi inquietanti. I suoi modelli informatici si comportano in modo irregolare, così come fanno i nugoli di zanzare nell’appartamento: un’invasione che accompagna il suo crollo psicologico.

COMMENTO DEL REGISTA

Nonostante tutto il sangue che si versa nei film di vampiri, penso che la zanzara, il peggior nemico mortale dell’uomo, sia stata esaminata molto poco. E dopo aver letto Flash Boys di Michael Lewis, sono rimasto affascinato dai “quants”, gli analisti che fanno funzionare l’high frequency trading. Questo improbabile abbinamento è alla base di Mosquito State. Il 2007 è stato l’anno in cui mi sono trasferito a Los Angeles. Mi sembra lontano ormai, ma anche stranamente vicino. Molti eventi culturali si sono fusi con le banalità post-2000, ma ricordo ancora quando ho tenuto in mano l’iPhone di prima generazione come se fosse il mio primogenito. Oltre all’iPhone, la prima settimana di agosto vide Barry Bonds battere il record di home run a baseball, Rupert Murdoch acquistare il Wall Street Journal, The Apprentice con Donald Trump incominciare la quinta stagione, lo scrittore Nassim Taleb apparire in TV per parlare con Charlie Rose del suo libro Black Swan, un giovane senatore di nome Barack Obama parlare di crescenti divisioni nel corso del dibattito presidenziale del Partito Democratico, e la BNP Paribas menzionare “una completa evaporazione di liquidità”, avviando la peggiore crisi finanziaria dopo la Grande Depressione. Canarini nelle miniere di carbone e zanzare nelle strade.

PRODUZIONE/DISTRIBUZIONE

PRODUZIONE 1: Włodzimierz Niderhaus, Maciej Stanecki – WFDiF
ul. Chełmska 21
00-724 – Warsaw, Poland
Tel. +48 22 841 26 83
wfdif@wfdif.com.pl

PRODUZIONE 2: Filip Jan Rymsza – Royal Road Entertainment
ul. Chmielna 27/17
00-021 – Warsaw, Poland
Tel. +1 3104946880
info@royalroadentertainment.com

PRODUZIONE 3: Filip Jan Rymsza, Alyssa Swanzey – Royal Road Entertainment
PO Box 26308
90026 – Los Angeles, United States of America
Tel. +1 3104946880
info@royalroadentertainment.com

PRODUZIONE 4: Daniel Markowicz - LIGHTCRAFT
ul. Racławicka 99
02-634 Warsaw, Poland
Tel. +48 606 895 227
vfx@lightcraft.pl

DISTRIBUZIONE INTERNAZIONALE: WFDiF
filmsales@caa.com
wfdif@wfdif.com.pl
festiwale@wfdif.com.pl
vfx@lightcraft.pl

NORTH AMERICAN SALES: Nick Ogiony - Creative Artists Agency
2000 Avenue of the Stars
90067 – Los Angeles, United States of America
Tel. +1 4242882000
filmsales@caa.com

UFFICIO STAMPA: Premier
MOSQUITOSTATE@premiercomms.com


Condividi su

Biennale Cinema
Biennale Cinema