fbpx Biennale Cinema 2020 | Dorogie Tovarischi! (Cari compagni!)
La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema

Dorogie Tovarischi! (Cari compagni!)

Venezia 77 Concorso

Regia:
Andrei Konchalovsky
Produzione:
Alisher Usmanov, Andrei Konchalovsky Studios (Andrei Konchalovsky)
Durata:
120’
Lingua:
Russo
Paesi:
Russia
Interpreti:
Julia Vysotskaya, Vladislav Komarov, Andrei Gusev, Yulia Burova, Sergei Erlish
Sceneggiatura:
Andrei Konchalovsky, Elena Kiseleva
Fotografia:
Andrey Naidenov
Montaggio:
Sergei Taraskin, Karolina Maciejewska
Scenografia:
Irina Ochina
Costumi:
Konstantin Mazur
Suono:
Polina Volynkina
Effetti visivi:
Alexander Serkov, Simon Assekritov

SINOSSI

Novocherkassk, URSS, 1962. Lyudmila è un membro del partito comunista locale: una convinta militante che nutre un’incrollabile fiducia negli ideali comunisti e un profondo disprezzo per ogni forma di dissenso. Durante una manifestazione operaia in una fabbrica di locomotive, la donna assiste a una sparatoria sui dimostranti ordinata dal governo per reprimere lo sciopero: un evento che cambierà per sempre la sua visione del mondo. Molti i feriti e numerosi i dispersi. La città è sconvolta dagli arresti, da condanne sommarie e dal coprifuoco. E in quei giorni la figlia di Lyudmila scompare nel nulla. Per la donna inizia così un’affannosa quanto rischiosa ricerca, senza sosta e senza quartiere – a dispetto del blocco della città, degli arresti e dei tentativi di insabbiamento da parte delle autorità. Il film è basato su un fatto realmente accaduto a Novocherkassk il 2 giugno del 1962 e secretato fino agli anni Novanta. L’inchiesta è stata avviata nel 1992. Le vittime del massacro erano state occultate in tumuli sotto falso nome perché non venissero mai ritrovate. I principali sospetti fra gli alti vertici governativi erano già morti. I responsabili non sono mai stati condannati.

COMMENTO DEL REGISTA

Volevo fare un film sulla generazione dei miei genitori, quella che ha combattuto ed è sopravvissuta alla Seconda guerra mondiale con la certezza che si potesse morire “per la Patria, per Stalin” e con una fiducia incondizionata negli ideali comunisti: milioni di persone che cercavano di fondare una nuova società. Ho voluto ricostruire con la massima accuratezza un fatto realmente accaduto e un’epoca in cui la storia ha rivelato l’incolmabile divario fra gli ideali del comunismo e la drammatica realtà dei fatti. Questo film è un tributo alla purezza di quella generazione, ai suoi sacrifici e alla tragedia che ha vissuto nel veder crollare i propri miti e traditi i propri ideali.

PRODUZIONE/DISTRIBUZIONE

PRODUZIONE: Alisher Usmanov, Andrei Konchalovsky - Andrei Konchalovsky Studios
21/1 Pravdy street
125124 – Moscow, Russian Federation
Tel. +7 4952551617
info@konchalovsky.ru

DISTRIBUZIONE INTERNAZIONALE: FILMS BOUTIQUE
Köpenicker Strasse 184
10997 – Berlin, Germany
Tel. +49 (0)30 6953 7850
contact@filmsboutique.com
www.filmsboutique.com

UFFICIO STAMPA ITALIANA: Giulia Martinez
Via Leonardo Da Vinci 52
90145 – Palermo, Italy
Via Paolo Bentivoglio 29B
00165 – Rome Italy
Tel. +39 3357189949
giuliamarpress@gmail.com

UFFICIO STAMPA INTERNAZIONALE: Claudia Tomassini + associates
Tel. +49 1732055794
claudia@claudiatomassini.com
www.claudiatomassini.com
NORTH AMERICAN PRESS : Nico Chapin - Cinetic Marketing
555 West 25th Street, 4th Floor
New York, NY 10011
Tel. +1.512.466.9266
Nico@cineticmedia.com


Condividi su

Biennale Cinema
Biennale Cinema