fbpx Biennale Cinema 2020 | The World To Come
La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema

The World To Come

Venezia 77 Concorso

Regia:
Mona Fastvold
Produzione:
Sea Change Media (Casey Affleck, Whitaker Lader), Killer Films (Pamela Koffler, Christine Vachon, David Hinojosa, Ben Kuller) Hype Film (Ilya Stewart, Murad Osmann, Pavel Buria), Charades (Carole Baraton, Pierre Mazars, Yohann Comte), M.Y.R.A. Entertainment (Margarethe Baillou), Yellow Bear Entertainment (Andrew Morrison), Panasper Films, Ingenious Media
Durata:
98’
Lingua:
Inglese
Paesi:
Usa
Interpreti:
Katherine Waterston, Vanessa Kirby, Christopher Abbott, Casey Affleck
Sceneggiatura:
Ron Hansen, Jim Shepard
Fotografia:
André Chemetoff
Montaggio:
Dávid Jancsó
Scenografia:
Jean Vincent Puzos
Costumi:
Luminita Lungu
Musica:
Daniel Blumberg
Suono:
Leslie Schatz
Note:dal racconto "The World to Come" di Jim Shepard

SINOSSI

Verso la metà dell'Ottocento nel nord dello stato di New York, Abigail si appresta a iniziare un nuovo anno nella fattoria in cui vive con il marito Dyer. Mentre rifette sull’anno che verrà, sfogliando le annotazioni del suo diario, si percepisce il forte contrasto tra il comportamento pacato e stoico della donna e le complesse emozioni che affiorano dalle pagine. All’arrivo della primavera, Abigail incontra Tallie, donna estroversa di straordinaria bellezza, appena trasferitasi con il marito Finney in una fattoria nelle vicinanze. Le due provano a stringere una relazione, riempendo un vuoto nelle loro vite di cui non conoscevano l’esistenza.
Il film segue il crescere dell’intimità e dell’appassionato attaccamento tra le due donne, proprio mentre incominciano a comprendere di non avere alcun modello a cui riferirsi per la condizione in cui si trovano. Mentre i mariti fanno i conti con l’intensità del legame delle loro mogli, tra i sentimenti feriti di Dyer e la gelosia vendicativa di Finney, gli eventi culminano con la decisione di quest'ultimo di allontanare Tallie, e la determinazione di Abigail a seguire la sua anima gemella.

COMMENTO DELLA REGISTA

The World to Come prende in esame le vite di due donne comuni, che sono diventate figure sempre più straordinarie ed eroiche nella mia vita. È un grande onore essere riuscita a condividere la loro storia con il pubblico.

PRODUZIONE/DISTRIBUZIONE

PRODUZIONE 1: Casey Affleck, Whitaker Lader - Sea Change Media
1037 Hyperion Ave, Apt 201
90029 – Los Angeles, United States of America
Tel. +1 626 410 6170

PRODUZIONE 2: Pamela Koffler, Christine Vachon, David Hinojosa, Ben Kuller - Killer Films
305 7th Avenue, #1901
10001 - New York, United States of America
Tel. +1 212 473 3950
info@killerfilms.com

PRODUZIONE 3: Ilya Stewart, Murad Osmann, Pavel Buria - Hype Film
Malaya Nikitskaya 20
121069 – Moscow, Russia
Tel. +7 926 565 1755
stewart@hypepro.tv

PRODUZIONE 4: Carole Baraton, Pierre Mazars and Yohann Comte - Charades prod
17 Boulevard Jules Ferry
75011 – Paris, France
Tel. +33 9 84 10 27 84
sales@charades.eu

PRODUZIONE 5: Margarethe Baillou - M.Y.R.A. Entertainment
322 W. 57th Street, #52U
10019 - New York, United States of America

PRODUZIONE 6: Andrew Morrison - Yellow Bear Entertainment
630 9th Avenue, #1205
10036 - New York, United States of America

PRODUZIONE 7: Panasper Films Ltd.

PRODUZIONE 8: Ingenious Media

DISTRIBUZIONE INTERNAZIONALE: United Talent Agency
Endeavor Content
ICM Partners

DISTRIBUZIONE ITALIANA: Sony Pictures Worldwide Acquisitions

UFFICIO STAMPA: Sarah Coker - Sony Pictures Worldwide Acquisitions
10202 W. Washington Blvd
90232 – Culver City, United States of America
Tel. +1 310 244 4000
Sarah_Coker@spe.sony.com
Claudia Tomassini + associates
Tel. +49 1732055794
claudia@claudiatomassini.com
www.claudiatomassini.com

UFFICIO STAMPA USA:
Cinetic Media
Ryan Werner / Emilie Spiegel
emilie@cineticmedia.com


Condividi su

Biennale Cinema
Biennale Cinema