fbpx Biennale Danza 2019 | Daniel Léveillé - Quatuor Tristesse
La Biennale di Venezia

Your are here

Danza

Daniel Léveillé - Quatuor Tristesse



prima italiana (2018, 60’)

coreografia Daniel Léveillé
performance con Mathieu Campeau, Dany Desjardins, Ellen Furey, Esther Gaudette, Justin Gionet, Simon Renaud
musica John Dowland, Marin Marais, Luca Marenzio, Claudio Monteverdi, Josquin des Prés, Giovanni Salvatore, Giovanni Maria Trabaci
luci Marc Parent
assistente alla coreografia Sophie Corriveau
direzione delle prove Sophie Corriveau, Frédéric Boivin
partecipazione allo sviluppo della scrittura coreografica Emmanuel Proulx
produzione DLD - Daniel Léveillé Danse
co-produzione Festival TransAmériques (Montréal)
con il supporto di Theater im Pumpenhaus (Münster), Atelier de Paris / CDCN (Paris)
residenza creativa Maison de la culture Notre-Dame-de-Grâce (Montréal)
alla memoria di Martine Époque

Descrizione

Quatuor tristesse è il lavoro maturo di un artista maturo, è uno dei brani magistrali di Daniel Léveillé, nel portfolio dei lavori di una carriera esemplare anche per le generazioni più giovani della danza canadese. Austero nella sua bellezza essenziale, Quatuor tristesse usa un alfabeto di forme scalpellate nella materia cruda della danza, con rigore radicale ma anche con la delicatezza della vulnerabilità e non senza dolcezza.
Quatuor tristesse dialoga con il tema della solitudine, già trattato da Léveillé in precedenti lavori. Le rotture, le disillusioni, le vibrazioni dell’anima sono il nocciolo del raccontarsi di una pièce rivelatoria, intuitiva, di estrema precisione, dove la nudità è il costume ideale e necessario, oltre le convenzioni quotidiane, nella purezza scultorea del corpo, senza artifici.

Teatro alle Tese

SESTIERE CASTELLO
CAMPO DELLA TANA 2169/F
30122 VENEZIA
TEL. 0415218711
info@labiennale.org

Scopri la sede

Vedi su Google Maps

Condividi su

Biennale Danza
Biennale Danza