La Biennale di Venezia
    • IT
  • Menu

Your are here

Biennale College – CIMM 2019

Workshop per DJ

Il bando 2019

Il Centro Informatico Musicale e Multimediale della Biennale di Venezia, diretto da Ivan Fedele, intende promuovere e sostenere le diverse culture della musica elettronica. Per il 2019 è previsto un workshop di formazione base per giovani dj. Gli argomenti trattati saranno (a titolo esemplificativo e non esaustivo):

· storia della club music: generi principali della musica dance
· dal giradischi al beat-matching
· missaggio con giradischi, cd player, hardware e software
· struttura e funzioni del mixer per dj
· manipolazione del suono: equalizzatori, isolatori, effetti
· dal dj alla produzione: re-editing, sampling, remixing
· l’evoluzione storico-culturale della figura del dj

 

I periodi e gli orari del workshop in studio saranno organizzati secondo il seguente calendario:

17 giugno – 14 luglio (due volte alla settimana, per un totale di otto incontri) – prima sessione
7 ottobre – 30 ottobre (due volte alla settimana, per un totale di otto incontri) – seconda sessione

 

Il workshop si svolgerà presso la sede del Centro Informatico Musicale e Multimediale di Mestre-Bissuola. L’attività avrà carattere sia teorico che pratico; verrà illustrato e successivamente sperimentato l’utilizzo delle strumentazioni e delle tecniche di missaggio, la selezione e la preparazione del materiale musicale.

La Biennale di Venezia metterà a disposizione l’hardware e il software necessario, sotto la guida del tutor Guglielmo Bottin e dei suoi collaboratori.

I partecipanti selezionati saranno invitati a presentare lo sviluppo del lavoro svolto durante il workshop in occasione di un open day dedicato alle attività del C.I.M.M.

Selezione e annuncio

Termine d’iscrizione alla selezione: 12 maggio 2019

La selezione è aperta a un massimo di 10 candidati, di età compresa tra i 18 e i 26 anni compiuti alla scadenza del bando.

I candidati dovranno presentare il loro curriculum vitae e una lettera di motivazione (si veda sotto alla sezione Documentazione).

 

La selezione sarà effettuata a insindacabile giudizio dal Direttore Artistico del Settore Musica della Biennale di Venezia Ivan Fedele, che potrà avvalersi in questa fase di consulenti da lui individuati.

La selezione avverrà in due fasi. Una prima selezione sarà effettuata sulle base delle lettere e dei curricula. I candidati che supereranno la prima fase saranno poi convocati per un colloquio individuale con il direttore artistico, il coordinatore e i tutor. I colloqui si svolgeranno presso la sede della Biennale di Venezia (Ca’ Giustinian) nella seconda metà del mese di maggio 2019.

La selezione è aperta a livello nazionale. Le attività si svolgeranno in lingua italiana presso lo studio B del Centro Informatico Musicale e Multimediale della Biennale di Venezia a Mestre – Bissuola.

Condizioni e regole di partecipazione

La partecipazione al progetto comporta l’obbligo di frequenza.

I costi di viaggio, vitto e i trasporti locali per tutte le fasi di lavoro saranno a carico dei partecipanti.

A ogni partecipante al workshop sarà richiesto il pagamento per i diritti di segreteria pari a € 80,00 (IVA inclusa, non rimborsabili) che dovranno essere versati esclusivamente tramite carta di credito successivamente alla comunicazione di ammissione e comunque non oltre la data che verrà indicata.

 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Documentazione
La documentazione – che dovrà essere inviata entro e non oltre il 12 maggio 2019 – è costituita da:

  1. Curriculum del/la candidato/a (eventuali conoscenze o esperienze musicali di base sono gradite sebbene non obbligatorie)
  2. Lettera di motivazione che descriva l’interessa per l’attività di dj/producer e le proprie inclinazioni e preferenze musicali
  3. Link audio a tre brani che rappresentano lo stile musicale del candidato

Le domande incomplete saranno automaticamente escluse.

 

Per informazioni:
cimm-bissuola@labiennale.org

Biennale Musica
Biennale Musica