fbpx Biennale Teatro 2021 | Paolo Costantini - Uno sguardo estraneo ovvero come la felicità è diventata una pretesa assurda
La Biennale di Venezia

Your are here

Teatro

Paolo Costantini - Uno sguardo estraneo ovvero come la felicità è diventata una pretesa assurda



Anno / durata:2020, 70' (prima assoluta)
Regia:Paolo Costantini
Con:Evelina Rosselli, Rebecca Sisti
Drammaturgia:Linda Dalisi
Elementi scenici:Giuseppe Stellato
Supervisione al disegno sonoro:Franco Visioli
Disegno sonoro:Riccardo Marsili
Luci:Fabio Bozzetta
Costumi:Graziella Pepe
Interaction design:Andrea Spontoni
Tutor del progetto:Antonio Latella
Produzione:La Biennale di Venezia
Residenza artistica:Carrozzerie N.O.T di Roma
Con il sostegno di:Associazione Ex Lavanderia di Roma
Tratto da:OGGI AVREI PREFERITO NON INCONTRARMI di Herta Müller © Giangiacomo Feltrinelli Editore Milano S.r.l. Prima edizione ne “I Narratori” giugno 2011
Leggi di più
Tese dei Soppalchi

SESTIERE CASTELLO
CAMPO DELLA TANA, 2169/F
30122 VENEZIA
TEL. 0415218711
info@labiennale.org

Scopri la sede

Vedi su Google Maps

Condividi su

Biennale Teatro
Biennale Teatro