fbpx Biennale Architettura 2018 | Angela Deuber Architect
La Biennale di Venezia

Your are here

Angela Deuber Architect

Physical Presence


  • Mar - Dom
    10.00 - 18.00

    Ven - Sab fino al 29/9
    10.00 - 20.00
  • Arsenale
  • Ingresso con biglietto

Nella scuola di Thal, in Svizzera, Angela Deuber libera lo spazio con chiarezza strutturale. Casa Cluer, sull’isola di Harris in Scozia, modifica il suggestivo paesaggio roccioso come se reclamasse per sé una nuova porzione di territorio. Panorami lontani sono intrappolati tra un nuovo tetto e un sottotetto con vista. “Trovarsi in questa casa vuol dire essere dimenticati, ma perfettamente al sicuro e liberi” (Divisare).
Per questa Mostra, nell’esplorare il tema del superamento del confine tra interno ed esterno, delle frontiere annullate, della consapevolezza dell’integrazione e dell’immutabilità di spazio e contesti, Angela Deuber usa il disegno come metodo per sovrapporre, al fine di fondere i limiti dei tradizionali disegni tecnici: una piccola macchia di bianco nel mare dei colori diventa il punto di ancoraggio del progetto; le planimetrie e le sezioni scavano il paesaggio; le piante e le sezioni appaiono sospese; i disegni tridimensionali fondono piante e sezioni; e le modifiche in grande scala, a colori, si riferiscono ai metodi costruttivi.
Deuber chiama Analytiques un tipo di “palinsesto” che unisce e stratifica le scale variabili del disegno architettonico. Consigliamo al visitatore di fermarsi, scrutare questi pannelli, riservare del tempo a ciascuno di essi: perché fissando lo sguardo su questi disegni si scoprono le storie degli edifici che raffigurano.
YF+SMcN


Condividi su

Biennale Architettura
Biennale Architettura