La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema

The Ballad of Buster Scruggs

Venezia 75 Concorso

Regia:
Ethan Coen, Joel Coen
Produzione:
Netflix, Annapurna Pictures
Durata:
132’
Lingua:
inglese
Paesi:
Usa
Interpreti:
Tim Blake Nelson, James Franco, Liam Neeson, Tom Waits, Bill Heck, Zoe Kazan, Tyne Daly, Brendan Gleeson
Sceneggiatura:
Joel Coen, Ethan Coen
Fotografia:
Bruno Delbonnel
Montaggio:
Roderick Jaynes
Scenografia:
Jess Gonchor
Costumi:
Mary Zophres
Musica:
Carter Burwell
Suono:
Skip Lievsay
Effetti visivi:
Alex Lemke, Michael Huber

Sinossi

The Ballad of Buster Scruggs è un film antologico in sei parti di ambientazione western. Il film si compone di una serie di storie sulla frontiera americana raccontate dalla voce unica e inimitabile di Joel ed Ethan Coen. Ogni capitolo racconta una storia diversa sul West americano.

Commento dei registi

Ci sono sempre piaciuti i film antologici, in particolare i film girati in Italia negli anni Sessanta, che mettevano insieme opere di diversi registi incentrate su uno stesso tema. Nello scrivere un’antologia di storie western, abbiamo tentato di fare la stessa cosa, sperando di ingaggiare i migliori registi attualmente in circolazione. È stata una grande fortuna che entrambi abbiano accettato di partecipare.

Produzione/Distribuzione

PRODUZIONE 1: Netflix
5808 W Sunset Blvd
90028 - Los Angeles, United States
cmason@netflix.com

PRODUZIONE 2: Annapurna Pictures
812 N Robertson Blvd
90069 - West Hollywood, United States

DISTRIBUZIONE INTERNAZIONALE: Netflix

DISTRIBUZIONE ITALIANA: Netflix

UFFICIO STAMPA: Cai Mason – Netflix
Stadhouderskade 55
1072 AB – Amsterdam, Netherlands
cmason@netflix.com

UFFICIO STAMPA INTERNAZIONALE: Hannah Tatum, John Scrafton, Lucy Post, Paul Saunter – DDA
TBOBS@ddapr.com

UFFICIO STAMPA ITALIA: STUDIO LUCHERINI PIGNATELLI
Gianluca Pignatelli gianluca@studiolucherinipignatelli.it
Benedetta Lucherini benny@studiolucherinipignatelli.it
Daniele Massironi daniele@studiolucherinipignatelli.it
info@studiolucherinipignatelli.it


Condividi su

Biennale Cinema
Biennale Cinema