La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema

Living the Light – Robby Müller

Venezia Classici Documentari

Regia:
Claire Pijman
Produzione:
Moondocs (Carolijn Borgdorff), Chromosom Film, Stichting Docu Shot
Durata:
86’
Lingua:
inglese, tedesco, olandese, francese
Paesi:
Paesi Bassi, Germania
Fotografia:
Robby Müller, Claire Pijman
Montaggio:
Katharina Wartena
Musica:
Jim Jarmusch, Carter Logan
Suono:
Rik Meier, Piotr van Dijk

Sinossi

Il direttore della fotografia Robby Müller è una delle poche persone al mondo che sa come ottenere suoni dal sole, come catturare i suoi raggi quasi fossero farfalle, come accarezzare i suoi fasci di luce come fossero le corde di uno strumento musicale. Non solo la musica riverbera e riecheggia da questi fili di luce dolcemente intessuti: la macchina fotografica stessa si trasforma in uno strumento musicale e il mondo intero danza e risplende di luce. Per il suo saggio cinematografico Living the Light - Robby Müller, la regista e direttore della fotografia Claire Pijman ha avuto accesso all’archivio personale di Müller: migliaia di video Hi8, immagini personali, foto e Polaroid scattate nel corso della sua carriera. Il film intreccia queste immagini con stralci della sua opera, creando un fluido continuum cinematografico. Attraverso la sua fotografia pioneristica, l’uso innovativo e inventivo della luce, lo straordinario intuito per la profondità del colore, la libertà di inquadratura e la continua ricerca della semplicità, Müller ha incoraggiato generazioni di direttori della fotografia a scoprire il proprio occhio. Le sue immagini continuano a muoversi anche dopo che i film sono terminati. La luce non sbiadisce mai, perché Müller lasciava sempre spazio affinché la storia parlasse attraverso le immagini. Perché venisse messa in luce. Living the Light – Robby Müller è la storia di quella luce.

Commento della regista

Robby Müller ha fatto suo il linguaggio delle immagini, parlando sempre di sensazioni e atmosfere. Interessato a tutto ciò che lo circondava, lo includeva nel suo immaginario. Guardava dentro la macchina fotografica attraverso il suo sguardo, usando la prospettiva delle sue sensazioni e della sua posizione. L’aspetto prioritario per lui era il modo in cui ci si rapporta con la vita. Müller era malato dal 2007. Una malattia che aveva lentamente minato tanto i suoi movimenti quanto l’uso della parola. Robby mi ha consegnato il suo archivio personale: tutto il materiale filmato e fotografato nel corso della sua carriera. Un autentico tesoro che ho usato con immensa gratitudine per raccontare la sua storia, il suo amore per la luce.

Produzione/Distribuzione

PRODUZIONE: Moondocs
Kloveniersburgwal 131G
1011KD, Amsterdam - Netherlands
Tel. +31 (0)20 2184700
carolijn@moondocs.nl
http://www.moondocs.nl
https://www.facebook.com/MOONDOCS/

ALTRE COPRODUZIONI:
Chromosom Film GmbH
Chodowieckistrasse 11
10405 Berlin - Germany
Tel. +49 30 8937 8081
info@chromosom-film.de

Stichting Docu Shot
Tweede Jan van der Heijdenstraat 1-2
1073VE Amsterdam – Netherlands
Tel: +3120 673 2932
sven@docushot.nl

DISTRIBUZIONE INTERNAZIONALE: Anaïs Clanet – WIDE HOUSE
9 Rue Bleue
75009 Paris - France
Tel. +33 6 83 22 18 06
ac@widehouse.org
http://widehouse.org/

UFFICIO STAMPA: Charles McDonald - International Rescue
Tel: +44 7785 246 377
charles@charlesmcdonald.co.uk


Condividi su

Biennale Cinema
Biennale Cinema