fbpx Biennale Cinema 2019 | Citizen K
La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema

Citizen K

Fuori Concorso

Regia:
Alex Gibney
Produzione:
Passion Pictures (John Battsek, George Chignell), Jigsaw Productions (Alex Gibney, Erin Edeiken), Storyteller Productions (P.J. Van Sandwijk)
Durata:
128’
Lingua:
inglese, russo
Paesi:
Regno Unito, Usa
Interpreti:
Mikhail Khodorkovsky, Vladimir Putin, Leonid Nevzlin, Boris Berezovsky, Igor Malashenko, Anton Drel, Boris Yeltsin
Sceneggiatura:
Alex Gibney
Fotografia:
Mark Garrett, Denis Sinyakov
Montaggio:
Michael J. Palmer
Musica:
Robert Logan, Ivor Guest

Sinossi

Nel 2003, Mikhail Khodorkovsky, uno degli uomini più ricchi della Russia, cominciò a scontare una pena di dieci anni per evasione fiscale. Molti pensavano che la sua caduta avrebbe messo in pericolo il presidente appena eletto, Vladimir Putin. Mentre si trovava in una prigione in Siberia, Khodorkovsky è diventato un dissidente famosissimo. Oggi, in esilio a Londra, continua a lottare contro Putin, al potere da diciannove anni. Girato nel Regno Unito, in Russia e Germania, Citizen K esamina le dinamiche del potere in Russia.

Commento del regista

In un tempo in cui il mondo sembra terrorizzato dal ruolo che ha la Russia, mi sono avventurato in un ritratto cinematografico di Mikhail Khodorkovsky. In più di venti ore di interviste a Londra, abbiamo parlato della sua vita, della sua giovinezza comunista in Unione Sovietica, del periodo da oligarca spregiudicato (e uomo più ricco della Russia) durante il capitalismo selvaggio degli anni Novanta, e della sua trasformazione in dissidente politico mentre scontava una pena di dieci anni in una prigione in Siberia. Ha anche analizzato il proprio ruolo attuale di sostenitore in esilio di riforme democratiche e di oppositore dichiarato del regime dell’uomo che l’ha messo in prigione, Vladimir Putin. Sono andato anche in Russia e ho parlato con gli amici e i nemici di Khodorkovsky, cercando di capire qualcosa di quel luogo. Volevo vedere il Paese – prendendo in prestito una frase di Peter Pomerantsev – in cui nulla è vero e tutto è possibile. Attraverso la storia di Khodorkovsky e della sua lotta contro Putin, ho cercato di capire come funziona il potere in Russia.

Produzione/Distribuzione

PRODUZIONE 1: John battsek,George Chignell - Passion Pictures
33-34 Rathbone Place
W1t 1JN – London, United Kingdom
Tel. + 442073239933
john.battsek@passion-pictures.com
Mob. + 442073239933
http://www.passion-pictures.com

PRODUZIONE 2: Alex Gibney, Erin Edeiken - Jigsaw Productions
26 Broadway,Suite 1301
10004 – New York, United States
Tel. +1 2123523010
asst.gibney@jigsawprods.com
http://www.passion-pictures.com

PRODUZIONE 3: P.J. Van Sandwijk - Storyteller Productions
C/o Casarotto, Waverley House, 7-12 Noel Street
W1F 8GQ – London, United Kingdom
Tel. + 44 207 062 5250
venice@storytellerprod.co.uk

DISTRIBUZIONE INTERNAZIONALE: Alison Balch - Kew Media Group
151 Shaftesbury Avenue
WC2H 8A – London, United Kingdom
Tel.+ 442078516500
Alison.balch@kewmedia.com

UFFICIO STAMPA: Nicoletta Billi
Tel. +39 063200415
nicolettabilli@gmail.com
Gabriele Barcaro
Tel. + 39 340 5538425
press@gabrielebarcaro.it

UFFICIO STAMPA INTERNAZIONALE: Claudia Tomassini & associates - International Film Publicity
Claudia Tomassini
Mobile: +49 173 205 5794
claudia@claudiatomassini.com
Cristina Casati
venicepr@claudiatomassini.com
www.claudiatomassini.com


Condividi su

Biennale Cinema
Biennale Cinema