fbpx Biennale Danza 2019 | Film: Une joie secrète
La Biennale di Venezia

Your are here

Danza

Film: Une joie secrète



2019, 70’

regia e immagine Jérôme Cassou
coreografia e interpretazione Nadia Vadori-Gauthier
direzione di produzione Jeanne Alechinsky, Le Prix de l’essence
con Nadia Vadori-Gauthier, Jeanne Alechinsky, Isabelle Duthoit, Christophe Martin, Roland Huesca, Daniel Larrieu
, Thomas Bleton
, Louise Buléon Kayser, Juliet Doucet, Myriam Jarmache
, Simon Peretti
, Margaux Amoros
, Damien Dos Santos
, Lucas Hérault
, Theo Lawrence
, Katia Légeret-Manochhaya, Theo Lawrence & The Hearts
distribuzione JHR Films
paese Francia

Dopo lo spettacolo seguirà una conversazione con Nadia Vadori-Gauthier.

Sinossi

Une joie secrète, film di Jérôme Cassou con Nadia Vadori-Gauthier, performer multiforme, curatrice di Danser/Résister per le Edizioni Textuel nel 2018, nasce da Une minute de danse par jour, ovvero da un atto quotidiano di resistenza poetica, prendendo spunto dallo choc per l’attentato a “Charlie Hebdo” del 2015. La coreografa, Nadia Vadori-Gauthier, filma ogni giorno un minuto di danza guardando a fatti di attualità, attentati, scioperi, manifestazioni, e anche a micro-eventi di vita quotidiana. Il materiale raccolto in diversi luoghi e momenti a Parigi in quattro anni è diventato un documentario immersivo, fatto con telecamera a mano e a distanza ravvicinata, a opera del regista Jérôme Cassou. La danza come langue des corps è inframmezzata dalle testimonianze della coreografa e degli artisti professionisti che si misurano qui su grandi questioni etiche, poetiche, filosofiche a antropologiche del nostro tempo.

Arsenale - Giardino Marceglia

SESTIERE CASTELLO
CAMPO DELLA TANA 2169/F
30122 VENEZIA
TEL. 0415218711
info@labiennale.org

Scopri la sede

Vedi su Google Maps

Condividi su

Biennale Danza
Biennale Danza