fbpx Biennale Musica 2017 | Leone d’oro alla carriera: Tan Dun
La Biennale di Venezia

Your are here

Musica  - Show

Leone d’oro alla carriera: Tan Dun



Cerimonia di consegna del Leone d’oro alla Carriera

a seguire

ORCHESTRA SINFONICA NAZIONALE DELLA RAI
Tan Dun (1957) Passacaglia: Secret of Wind and Birds (2015, 12’) prima es. it.
The Tears of Nature concerto per percussioni (2012, 27’) prima es. it.
Concerto for Orchestra (da Marco Polo 2012, 28’) prima es. it.
Tan Dun direttore
Simone Rubino percussioni
 

La composizione di Passacaglia: Secret of Wind and Birds è stata ideata come pezzo interattivo tra telefoni cellulari e orchestra.
Tan Dun inviterà il pubblico in sala a partecipare alla sinfonia con i propri cellulari.

Il file audio per il concerto può essere scaricato tramite questo link:

File mp3 da scaricare

Commento di Ivan Fedele

Quest’anno il Leone d’Oro alla carriera va a Tan Dun, poliedrica e carismatica figura della musica del nostro tempo e tra gli autori più rappresentativi di quella creatività di origine e matrice orientale che ha intrecciato rapporti di intensa frequentazione se non addirittura di coniugazione con l’Occidente. Le composizioni di Tan Dun come le tre partiture sinfoniche da lui stesso dirette in prima esecuzione italiana nel concerto dell’Orchestra Sinfonica della Rai, Concerto for Orchestra (da Marco Polo), The Tears of Nature e Secret of Wind and Birds, esprimono in maniera paradigmatica il suo ideale di musica organica in simbiosi con l’ambiente (ideale che trae origine dalla tradizione sciamanica cinese), nella quale elementi naturali come acqua, pietre, oggetti di carta e di ceramica interagiscono con i tradizionali strumenti dell’orchestra.
Personaggio unico nel panorama mondiale, Tan Dun è tra l’altro uno dei pochi compositori contemporanei capace di diventare fenomeno popolare, con 15 milioni di visualizzazioni su YouTube per la sua Internet Symphony.

Teatro alle Tese

SESTIERE CASTELLO
CAMPO DELLA TANA 2169/F
30122 VENEZIA
TEL. 0415218711
info@labiennale.org

Scopri la sede

Vedi su Google Maps

Condividi su

Biennale Musica
Biennale Musica