fbpx Biennale Teatro 2022 | Biennale College Teatro: i nuovi bandi per il 2023-2024
La Biennale di Venezia

Your are here

Biennale College Teatro: i nuovi bandi per il 2023-2024
Teatro -

Biennale College Teatro: i nuovi bandi per il 2023-2024

Destinati a registe e registi under 35 (scadenza: 15 gennaio 2023), autrici e autori under 40 (scadenza: 28 febbraio), performer (scadenza: 11 gennaio).

Biennale College Teatro
2023-2024

Sono pubblicati a partire da oggi, venerdì 11 novembre, sul sito della Biennale di Venezia, i nuovi bandi di regia, drammaturgia, performance site specific per l’edizione di Biennale College Teatro 2023-24, l’iniziativa che consolida la tradizione di ricerca e sostegno ai nuovi talenti della Biennale di Venezia, sotto l’egida dei Direttori artistici del settore Teatro Stefano Ricci e Gianni Forte (ricci/forte).

 

Tre i bandi proposti:    

 

1) bando regia under 35 con scadenza domenica 15 gennaio: alla sua sesta edizione, il bando biennale è dedicato a registi e registe italiane di età compresa tra i 18 e i 35 anni. Al termine delle varie fasi di selezione, tappe di avvicinamento e messa a fuoco del proprio progetto di regia attorno a un testo inedito, un classico, un adattamento o anche una riscrittura che non abbia mai debuttato né in forma di studio né in forma completa, verrà selezionato un unico regista vincitore. Il vincitore o la vincitrice sarà annunciato/a al termine del 51. Festival Internazionale del Teatro (15 giugno > 1 luglio 2023); sarà poi nel corso del 2024 che il vincitore o la vincitrice definirà e svilupperà il suo spettacolo con il supporto dei direttori artistici Stefano Ricci e Gianni Forte usufruendo di un premio di produzione di massimo 110.00 euro in vista del debutto sul palcoscenico del 52. Festival Internazionale del Teatro.
Vai al bando

 

2) bando drammaturgia under 40 con scadenza martedì 28 febbraio: alla sua quarta edizione, il bando biennale è indirizzato ad autori e autrici italiani di età compresa tra i 18 e i 40 anni. Dopo una selezione di un massimo di dieci partecipanti sulla base del testo originale presentato in fase di candidatura, gli scrittori e/o scrittrici saranno invitati a seguire, nel corso del 51. Festival Internazionale del Teatro (15 giugno > 1 luglio 2023), un workshop con il drammaturgo Davide Carnevali, durante il quale produrranno un testo su un tema assegnato da Stefano Ricci e Gianni Forte. Sulla base dei risultati del laboratorio i Direttori artistici identificheranno due vincitori che avranno tempo fino al 31 gennaio 2024 per elaborare i testi nella versione integrale. Testi che faranno parte, in forma di mise en lecture, del programma del 52. Festival Internazionale del Teatro.
Vai al bando

 

3) bando performance site-specific con scadenza mercoledì 11 gennaio: il bando annuale, alla sua terza edizione, è rivolto ad artisti italiani e stranieri under 40 che intendano confrontarsi con il tema della Biennale Teatro 2023 per la realizzazione di una creazione originale pensata in esterni, nei campi veneziani, luoghi della vita quotidiana lagunare.
I performer vincitori, scelti dopo varie fasi di selezione, avranno modo di sviluppare e realizzare ognuno il proprio progetto nel corso del 2023, avvalendosi del tutoraggio di Stefano Ricci e Gianni Forte, per debuttare infine all’interno del 51. Festival Internazionale del Teatro (15 giugno > 1 luglio 2023). La Biennale di Venezia prevede un contributo fino a un massimo di 25.000 euro per i costi di produzione.
Vai al bando

Biennale College

Dal 2022, Biennale College è parte del progetto di sviluppo e potenziamento delle attività della Biennale di Venezia, in funzione della realizzazione di un polo permanente di eccellenza nazionale e internazionale a Venezia. Come tale Biennale College rientra nel “Piano di investimenti strategici su siti del patrimonio culturale, edifici e aree naturali” del Piano nazionale per gli investimenti complementari al piano nazionale di ripresa e resilienza.


Condividi su