fbpx Dal 6 al 14 febbraio il 12. Carnevale Internazionale dei Ragazzi
La Biennale di Venezia

Your are here

Dal 6 al 14 febbraio il 12. Carnevale Internazionale dei Ragazzi
La Biennale -

Dal 6 al 14 febbraio il 12. Carnevale Internazionale dei Ragazzi

Laboratori e lezioni gratuite online per ragazzi, scuole di ogni ordine e grado, famiglie (attività didattiche su prenotazione).

Il Carnevale dei Ragazzi

Al via oggi, sabato 6 febbraio 2021, il 12. Carnevale Internazionale dei Ragazzi della Biennale di Venezia, con un ricco programma di attività didattiche gratuite realizzate in modalità virtuale.

Le attività per le scuole (dal lunedì al venerdì) registrano già il tutto esaurito con 257 iscrizioni di classi scolastiche da tutta Italia ai laboratori online per un totale di 4.706 studenti partecipanti.
Circa 250, al momento, ma in constante crescita, le iscrizioni da parte di famiglie e adulti per i weekend (sabato e domenica).

Il Carnevale dei Ragazzi della Biennale dunque non si ferma e con il programma digitale online raggiunge più facilmente il territorio nazionale con le sue attività legate alla danza e alla musica, giochi e racconti ispirati alla storia della Biennale e alle sue sedi espositive (Giardini e Arsenale), attività artistiche sui bozzetti di costume e di scena dall’Archivio Storico delle Arti Contemporanee – ASAC, iniziative di divulgazione scientifica realizzate in collaborazione con il CNR – ISMAR (Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto di Scienze Marine).

Numerose le adesioni anche per il Concorso Leone d’Argento per la creatività destinato a scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di I e II grado, per progetti aventi come finalità lo sviluppo, nelle scuole, della creatività applicata alle arti. Sono pervenute ad oggi 40 proposte da 125 classi per un totale di 250 insegnanti e 2.223 studenti.

Si conferma la sezione I Magnifici, con 5 scuole superiori e 172 giovani creativi impegnati a realizzare i laboratori a distanza all’interno di percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento. Gli studenti si connetteranno da Bari, Cagliari, Udine, Prato e Belluno per avviare un dialogo diretto, attivo e creativo con i più piccoli delle scuole che hanno prenotato i laboratori.

Programma dei laboratori per le scuole

Qui di seguito il programma delle attività dedicate alle scuole e agli insegnanti:

  • laboratorio didattico e/o lezione per gli studenti;
  • attività di formazione con presentazione dei laboratori abbinate a un kit digitale, per insegnanti;
  • proposte didattiche personalizzate, sempre per insegnanti, per realizzare un’attività con la classe.

Le tipologie di laboratorio che si possono prenotare sono:

  • Artistico, con racconti ispirati alla storia della Biennale e alle sue sedi espositive (Giardini e Arsenale);
  • Musica e Danza, attraverso un viaggio tra i suoni nel mondo passando per Africa, Asia, America e Europa;
  • Sartoriale, con lo studio dei bozzetti di costume e di scena dell’Archivio Storico della Biennale – ASAC;
  • Scientifico, che intende sensibilizzare le nuove generazioni rispetto all’inquinamento da rumore sottomarino e alle sue conseguenze per gli organismi e gli ecosistemi marini, in collaborazione con l’Istituto di Scienze Marine del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Scopri di più e prenota le attività

Le muse inquiete

Per l’occasione vengono riproposte, altresì, le lezioni e i laboratori virtuali legati alla divulgazione delle tematiche della mostra Le muse inquiete. La Biennale di Venezia di fronte alla storia, un modo inedito per consultare i preziosi materiali dell’Archivio Storico delle Arti Contemporanee – ASAC.

Scopri di più 

Programma dei laboratori per famiglie e adulti

Per le famiglie, nei pomeriggi di sabato e domenica, vi è la possibilità di prenotare laboratori gratuiti di Musica e Danza e infine, sempre nei fine settimana, sono disponibili visite guidate virtuali per tutti di Ca’ Giustinian, sede istituzionale della Biennale e splendido palazzo sul Canal Grande.

Scopri di più e prenota le attività


Condividi su