fbpx Biennale Teatro 2019 | Julian Hetzel - I’m Not Here Says the Void
La Biennale di Venezia

Your are here

Teatro

Julian Hetzel - I’m Not Here Says the Void



prima italiana (2014, 60’)

regia Julian Hetzel
coreografia Michele Rizzo
con Claudio Ritfelt, Julian Hetzel
consulenza artistica Olivier Provily
drammaturgia Manolis Tsipos
costumi Gertjan Franciscus
luci Maika Knoblich
suono Le Schnigg
tecnico Vincent Beune
production management Jasper Hupkens
assistente di produzione Lea Kucovicic
divano IKEA
sviluppato a DasArts Amsterdam
produzione Ism & Heit Utrecht

Descrizione

I’m Not Here Says the Void è un “poema” sull’assenza tra teatro visivo, danza, scultura, musica elettronica, un lavoro sull’immaginazione e sulla realtà come creazione dello spettatore.

“C’è qualcosa sotto il tappeto, c’è qualcosa dietro la tenda, c’è un perenne rumore di fondo nell’aria, il pavimento trema – e tremo anch’io. È uno spettacolo incentrato sulla perdita e sull’assenza, sulla difficoltà di avere a che fare con un simile vuoto. I’m Not Here Says the Void è un invito ad allenare collettivamente l’immaginazione”. (Julian Hetzel)

Teatro alle Tese

SESTIERE CASTELLO
CAMPO DELLA TANA 2169/F
30122 VENEZIA
TEL. 0415218711
info@labiennale.org

Scopri la sede

Vedi su Google Maps

Condividi su

Biennale Teatro
Biennale Teatro