fbpx Biennale Teatro 2019 | Manuela Infante - Realismo
La Biennale di Venezia

Your are here

Teatro

Manuela Infante - Realismo



prima italiana (2015, 120’)

regia Manuela Infante
con Cristián Carvajal, Ariel Hermosilla, Héctor Morales, Rodrigo Pérez, Marcela Salinas
drammaturgia Manuela Infante
design Claudia Yolin
assistente al design Gabriela Torrejón
allestimento e operatore luci Rocío Hernandez
design sonoro Pablo Bello
operatore del suono Ignacio Salgado
macchinista Magdalena Mejía
produzione Carmina Infante

Descrizione

Tra gli autori che mettono in scena i propri testi, il Festival ospita la cilena Manuela Infante, scrittrice di primo piano della scena sudamericana ma anche direttrice del prestigioso Teatro de Chile oltre che regista, i cui spettacoli sono stati presentati in tutta Europa e negli Stati Uniti e i testi tradotti in inglese e in italiano. Realismo si ispira alla corrente filosofica del realismo speculativo che “ricolloca” il mondo degli oggetti stravolgendo le abituali gerarchie.

Realismo tratta di oggetti inanimati e mette in discussione il concetto moderno dell’umano come misura di tutte le cose, insistendo sull’indipendenza di esse dalle concettualizzazioni che ne facciamo. Gli oggetti diventano cose vibranti con una loro autonomia, che acquistano uno strano grado di indipendenza dalle parole con cui li descriviamo, dai sentimenti che provocano in noi e anche dal loro ruolo in questo specifico spettacolo”. (Manuela Infante)

Teatro Piccolo Arsenale

SESTIERE CASTELLO
CAMPO DELLA TANA, 2169/F
30122 VENEZIA
TEL. 0415218711
info@labiennale.org

Scopri la sede

Vedi su Google Maps

Condividi su

Biennale Teatro
Biennale Teatro