fbpx Biennale Teatro 2019 | Pino Carbone - ProgettoDue
La Biennale di Venezia

Your are here

Teatro

Pino Carbone - ProgettoDue



prima italiana

BarbabluGiuditta (2010 | 2019, 60')
di Pino Carbone e Francesca De Nicolais
con Luca Mancini, Rita Russo
scenografia e regia Pino Carbone
musiche originali Camera
assistente alla regia Maria Pia Valentini
produzione Teatri Uniti
in collaborazione con Ex Asilo Filangieri

PenelopeUlisse (2017 | 2019, 60’)
di Pino Carbone e Anna Carla Broegg
con Anna Carla Broegg, Giandomenico Cupaiuolo
scenografia e regia Pino Carbone
musiche originali Camera
assistente alla regia Maria Pia Valentini
produzione Teatri Uniti
in collaborazione con Ex Asilo Filangieri

Descrizione

Già apprezzato ma meno conosciuto al grande pubblico, il regista e autore Pino Carbone alla Biennale Teatro 2019 propone ProgettoDue, che mette in rapporto due lavori distanti nel tempo ispirati al mondo della fiaba e del mito. Si tratta di BarbabluGiuditta scritto con Francesca De Nicolais e di PenelopeUlisse con Anna Carla Broegg: due testi che operano un rovesciamento dei punti di vista nella scrittura (sono le due autrici a dare voce a Barbablu e Ulisse mentre il regista scrive le battute dei personaggi femminili) e che si strutturano drammaturgicamente sull’esempio del melodramma.

“In scena quattro attori: due per raccontare la relazione tra Barbablu e Giuditta, due per raccontare quella tra Penelope e Ulisse. C’è anche un quinto: il regista, che interviene, dà indicazioni, commenta. È presenza costante che accompagna e non invade. È il linguaggio scelto, che si espone. Ciò che resta dall’incontro-scontro è la dimensione umana delle due situazioni in scena. Un involucro che ci assomiglia e che possiamo indossare”. (Pino Carbone)

Tese dei Soppalchi

SESTIERE CASTELLO
CAMPO DELLA TANA, 2169/F
30122 VENEZIA
TEL. 0415218711
info@labiennale.org

Scopri la sede

Vedi su Google Maps

Condividi su

Biennale Teatro
Biennale Teatro