fbpx Biennale Teatro 2020 | Biancofango - About Lolita
La Biennale di Venezia

Your are here

Teatro

Biancofango - About Lolita


Prima assoluta:2020, 90’
Un progetto di:Biancofango
Drammaturgia:Francesca Macrì e Andrea Trapani
Con:Gaia Masciale, Andrea Trapani, Francesco Villano
Regia:Francesca Macrì
Assistente alla regia:Andrea Milano
Luci:Gianni Staropoli
Video:Lorenzo Letizia
Direzione tecnica:Massimiliano Chinelli
Produzione:Teatro Metastasio di Prato e Fattore K
In collaborazione con:TWAIN Residenze di spettacolo dal vivo
Nota:Lo spettacolo prevede scene di nudo

Descrizione

Lolita è l’annebbiamento della testa, il sogno di paradisi possibili e inferni prossimi, un inno alla straordinaria potenza del pensiero, il nascondiglio dell’anima dentro cui scomparire e sprofondare, un omaggio alla fantasia, il delirio estetico-erotico di una fragilità, un viaggio lungo i lastricati sentieri della pornografia in cui il viaggiatore non cessa mai di sollevare lo sguardo verso i luccicanti paesaggi che costeggiano il peccato.

Lolita è roba da censura. Ma si può censurare il piacere? Si può censurare il pensiero del piacere? E che differenza esiste tra il piacere pensato e il piacere agito?

Biancofango


Condividi su

Biennale Teatro
Biennale Teatro