fbpx Biennale Teatro 2020 | Giuseppe Stellato - Automated Teller Machine
La Biennale di Venezia

Your are here

Teatro

Giuseppe Stellato - Automated Teller Machine


Prima assoluta:2020, 30’ + 30’ video
Ideazione e regia:Giuseppe Stellato
Collaboratore e performer:Domenico Riso
Musica e sound design:Andrea Gianessi
Luci:Omar Scala
Video:Alessandro Papa
Coordinamento organizzativo:Francesca Giolivo
Production:Brunella Giolivo
Produzione:stabilemobile
Con il sostegno di:L’arboreto – Teatro Dimora, La Corte Ospitale Centro di Residenza Emilia-Romagna
In collaborazione con:l’asilo – exasilofilangieri.it

Descrizione

“Digitare il codice segreto avendo cura di non essere osservati”.

La scritta che compare sullo schermo del bancomat mette sempre un po’ di agitazione, ci spinge a guardarci intorno, a capire se qualcuno ci stia spiando mentre schiacciamo i tasti, e magari possa scoprire la chiave d’accesso al nostro conto in banca. Contemporaneamente una voce da un altoparlante prova a rassicurarci dicendoci che l’area è videosorvegliata “per la nostra sicurezza”.

Da qui nasce l’idea di lavorare con una macchina ad alto potenziale simbolico, che ci costringe a interrogarci sul potere di un elemento concreto quanto astratto, spesso alla base di molte delle controversie della nostra società: il denaro.

Giuseppe Stellato


Condividi su

Biennale Teatro
Biennale Teatro