fbpx Biennale Architettura 2021 | Refik Anadol Studio e Gökhan S. Hotamışlıgil
La Biennale di Venezia

Your are here

Refik Anadol Studio e Gökhan S. Hotamışlıgil

SENSE OF SPACE
Connectome Architecture + Molecular Architecture


  • MAR - DOM
    22/05 > 31/07
    11.00 - 19.00

    01/08 > 21/11
    10.00 - 18.00
  • Arsenale
  • Ingresso con biglietto

Refik Anadol (Turchia, 1985) di Refik Anadol Studio (Usa, 2015) e Gökhan S. Hotamışlıgil (Turchia/Usa, 1962) di Harvard University

SITO UFFICIALE

Descrizione

Connectome Architecture si focalizza sui vari significati della percezione nel punto di confluenza tra architettura, neuroscienze, arti visive e apprendimento automatico. L’installazione rappresenta questa simbiosi mettendo in mostra una struttura architettonica completamente immersiva, audiovisiva e stampata in 3D, creata tracciando punti dati che riflettono il modo in cui il nostro cervello apprende, ricorda e sperimenta emozioni diverse. Al centro del progetto c’è la collaborazione con l’Human Connectome Project (HCP) in quanto il set di dati utilizzati si basa sugli esiti raccolti dall’HCP da circa 4500 persone di diverse fasce d’età sottoposte a una risonanza magnetica. Attraverso un algoritmo di apprendimento automatico addestrato all’uso di questi dati, il progetto genera una macchina che immagina artificialmente le reti neurali umane. Presso il Sabri Ülker Center di Harvard vengono prodotte forme biologiche infinitamente dinamiche e molecolarmente definite con dettagli nanometrici mai raggiunti prima. I dati rappresentano l’imaging, l’annotazione e la segmentazione FIB-SEM di 22.035 sezioni di fegato. In Molecular Architecture, queste nuove prospettive definiscono il modo in cui nella vita la forma si collega alla funzione e come l’architettura molecolare determina la salute o la malattia.

CON IL SUPPORTO AGGIUNTIVO DI

Siemens
NVIDIA
Epson USA
Epic Games
ARUP London
AiBuild
SAHA Association
Sabri Ülker Foundation

Crediti di produzione

Refik Anadol Studio: Alex Morozov, Arda Mavi, Brian Chung, Carrie Ha, Christian Burke, Daniel Lee, Efsun Erkilic, Heyji Yang, Ho Man Leung, Kerim Karaoglu, Nicholas Boss, Nidhi Parsana, Pelin Kivrak, Raman K. Mustafa, Refik Anadol, Rishabh Chakrabarty, Tobias Heinemann
In collaborazione con: Taylor Kuhn, Ty Wishard, Sergio Becerra


Condividi su

Biennale Architettura
Biennale Architettura