fbpx Biennale Architettura 2021 | LIN Architects Urbanists
La Biennale di Venezia

Your are here

LIN Architects Urbanists

Bremer Punkt


  • MAR - DOM
    22/05 > 31/07
    11.00 - 19.00

    01/08 > 21/11
    10.00 - 18.00
  • Arsenale
  • Ingresso con biglietto

Finn Geipel (Germania, 1958), con Giulia Andi (Italia, 1972), John Klepel (Germania, 1982) di LIN Architects Urbanists (Germania, 2001)

SITO UFFICIALE

Descrizione

Le crescenti pressioni del mercato immobiliare richiedono nuove soluzioni. Come soddisfare l’urgente bisogno di alloggi a prezzi accessibili malgrado il continuo aumento dei costi di costruzione? Nonostante gli ampliamenti urbani, lo sviluppo interno è considerato l’approccio più sostenibile per la crescita di una città. L’attenzione si sta spostando verso l’aumento della densità abitativa nei centri e nelle periferie. Costruire città all’interno delle città offre l’opportunità di modificare il tessuto urbano e di migliorarne l’assortimento dal punto di vista sociale, tipologico e programmatico. La tipologia di edificio adattabile Bremer Punkt è stata sviluppata come prototipo di edifici di riempimento con una varietà di alloggi contemporanei, economicamente abbordabili e flessibili all’interno degli schemi edilizi modernisti del dopoguerra. Occupando circa quattordici metri per quattordici, il cubo di legno di quattro piani si inserisce in maniera flessibile nel tessuto urbano, adattandosi delicatamente alla struttura esistente. L’inserimento avviene con precisione chirurgica in modo da creare delle nicchie nel tessuto urbano, preservando al tempo stesso il carattere del quartiere definito dai suoi spazi verdi.

Biennale Sneak Peek

Image 1 – How will we live together?
Building cities within cities provides opportunities to vary the urban grain and enhance the social, typological and programmatic mix.

Photo: Prototype, Bremer Punkt 1, Gartenstadt Süd, Bremen © Nikolai Wolff, Fotoetage

 

Image 2 – Sneak peek of the project
On a field of twenty-five models at a scale of 1:50, the exhibit addresses an array of topics ranging from inhabitants’ needs, manifold forms of collective living, up to various configurations at an urban scale.

Photo: Serial type, Bremer Punkt 3-5, Kattenturm, Bremen © GEWOBA

Crediti

GEWOBA Bremen
Institut français

Crediti di produzione

Produzione: Luna Catteeuw, Germain Chan, Elif Civici, Ömer Demir, Jonathan Gamers, Finn Geipel, Aleksandre Iashvili, John Klepel, Maja Lešnik, Andrea Mologni, Timo Panzer, Sören Wernitz


Condividi su

Biennale Architettura
Biennale Architettura