La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema

Voskhozhdeniye (L’ascesa)

Venezia Classici

Regia:
Larisa Shepitko
Produzione:
Mosfilm
Durata:
110’
Lingua:
russo
Paesi:
Russia
Anno:
1976
Interpreti:
Boris Plotnikov, Vladimir Gostyukhin, Lyudmila Polyakova, Anatoly Solonitsyn, Sergey Yakovlev, Viktoriya Goldentul, Anatloiy Solonitsyn
Sceneggiatura:
Larisa Shepitko, Yuri Klepikov
Fotografia:
Vladimir Chukhnov
Montaggio:
Valeria Belova
Scenografia:
Yuri Raksha
Musica:
Alfred Schnittke
Restauro:
Mosfilm Cinema Concern

Sinossi

La Bielorussia è occupata dalla Germania nazista. L’ufficiale Sotnikov e il soldato Rybak lasciano la foresta per raggiungere un villaggio dove procurare del cibo necessario al loro accampamento, nel quale si trovano anche donne e bambini. Prima di poter portare a termine la missione, vengono catturati da un gruppo di soldati nazisti. A dispetto del suo fisico debole, Sotnikov resiste alle torture e affronta l’esecuzione con dignità, mentre Rybak supplica in ginocchio di essere risparmiato e accetta di unirsi alle forze di polizia collaborazioniste.

Commento della regista

Potrebbe sembrare alquanto ambizioso ma volevo lasciare una traccia personale così che le persone potessero comprendere quanto tenga alle cose che reputo realmente importanti. Sarebbe ingenuo da parte mia fingere di avere fatto una scoperta eccezionale, poiché l’arte si occupa del tema dell’immortalità spirituale da molto tempo prima di me e continuerà a farlo anche dopo che io me ne sarò andato. D’altro canto, ho lottato per esternare i miei bisogni personali, e il diritto di ogni persona ad affermare la propria unicità, individualità, singolarità e l’immortalità del proprio destino... Se non avessi fatto questo film, sarebbe stata una tragedia personale.
A parte tutto, non sarei stato in grado di trovare un altro soggetto che mi permettesse di comunicare tanto la mia visione personale della vita quanto il suo significato. Tra l’altro molte persone hanno trovato inaccettabile che lo stile di questo film prendesse un tono biblico. Ma questa è la mia Bibbia, e il primo film della mia vita che reca interamente e gioiosamente la mia firma. Mi assumo la piena responsabilità per ogni singolo millimetro di questa pellicola!

L. Rybak. L’ascesa. Dall’ultima intervista rilasciata da Larisa Shepitko in «Literaturnoye obozreniye», n. 9, 1979.

Produzione/Distribuzione

PRODUZIONE: Mosfilm Cinema Concern
Mosfilmovskaya ul. 1
119991, Moscow - Russian Federation
Tel. +7 (499) 1439700
international@mosfilm.ru
http://www.mosfilm.ru

PRODUZIONE ALL’EPOCA DELLA REALIZZAZIONE: Mosfilm

DISTRIBUZIONE INTERNAZIONALE: Elena Orel - Mosfilm Cinema Concern
Mosfilmovskaya ul. 1
119991, Moscow - Russian Federation
Tel. +7 (499) 1439700
international@mosfilm.ru


Condividi su

Biennale Cinema
Biennale Cinema