fbpx Biennale Cinema 2018 | Elegy
La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema

Elegy

Venice Virtual Reality

Regia:
Marc Guidoni
Produzione:
Komintern
Durata:
30’
Lingua:
inglese
Paesi:
Francia
Interpreti:
Robert William Bradford, Madalina Constantin, Walter Dickerson, Julie Judd, Kester Lovelace, Charles Morillon, Natalia Pujszo, Dan Rosson, Gaya Verneuil
Sceneggiatura:
Marc Guidoni
Fotografia:
Fouzi Louhaem
Costumi:
Joanna Szybist
Musica:
Agnès Vincent
Suono:
Florent Dumas (Novolab)
Note:
produttore: Joanna Szybist

Sinossi

Elegy racconta di un’anima perduta intrappolata nell’ascensore di un albergo di lusso, invisibile e separata dai vivi, fatta eccezione per Bianca, la cameriera dell’albergo. Bianca non riesce a smettere di pensare al suo amore tragicamente morto e crede che le luci sfarfallanti e i guasti dell’ascensore siano opera del suo amato che vuole comunicare con lei. Non è accettabile, però, che un ascensore si guasti spesso in un albergo a cinque stelle e quindi deve essere sostituito. L’anima si tormenta per ciò che inevitabilmente accadrà...

Commento del regista

Elegy è il mio desiderio, umile e fragile, di condividere una personalissima ossessione. Una volta evaporata dalla carne e desiderosa di riposare in pace, un’anima resta intrappolata tra i vivi. Si sente confusa, perduta e intimorita, senza neanche immaginare da dove possa arrivare la sua redenzione. Forse, quell’anima è la mia. Forse la vostra. Forse, la quintessenza di ciò che siamo.

Produzione/Distribuzione

PRODUZIONE: Komintern
14 rue Alexandre Parodi
75010 – Paris, France
Tel. 33614618502
joanna.szybist@komintern.fr
http://www.komintern.fr

UFFICIO STAMPA: La Biennale di Venezia
Ca’ Giustinian – San Marco 1364/A
30124 – Venezia, Italy
Tel. +39 041 2726 644
presscinema@labiennale.org

UFFICIO STAMPA INTERNAZIONALE: Joanna Szybist - Komintern
14 rue Alexandre Parodi
92250 – Paris, France
joanna.szybist@komintern.fr


Condividi su

Biennale Cinema
Biennale Cinema