fbpx Biennale Cinema 2019 | Tutto il mio folle amore
La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema

Tutto il mio folle amore

Fuori Concorso

Regia:
Gabriele Salvatores
Produzione:
Indiana Production (Marco Cohen, Benedetto Habib, Fabrizio Donvito), Rai Cinema, EDI Effetti Digitali Italiani (Francesco Grisi, Niccolo Ballarati)
Durata:
97’
Lingua:
italiano
Paesi:
Italia
Anno:
2019
Interpreti:
Claudio Santamaria, Valeria Golino, Diego Abatantuono, Giulio Pranno
Sceneggiatura:
Umberto Contarello, Sara Mosetti, Gabriele Salvatores
Fotografia:
Italo Petriccione
Montaggio:
Massimo Fiocchi
Scenografia:
Rita Rabassini
Costumi:
Patrizia Chericoni
Musica:
Mauro Pagani
Suono:
Gilberto Martinelli

Sinossi

Sono passati sedici anni dal giorno in cui Vincent è nato e non sono stati anni facili per nessuno. Né per Vincent, immerso in un mondo tutto suo, né per sua madre Elena e per il suo compagno Mario, che lo ha adottato.
Willi, che voleva fare il cantante, senza orario e senza bandiera, è il padre naturale del ragazzo; una sera qualsiasi trova finalmente il coraggio di andare a conoscere quel figlio che non ha mai visto e scopre che non è come se lo immaginava. Non può sapere che quel piccolo gesto di responsabilità è solo l’inizio di una grande avventura, che porterà padre e figlio ad avvicinarsi, conoscersi e volersi bene, durante un viaggio in cui avranno modo di scoprirsi a vicenda, fuori dagli schemi, in maniera istintiva. E anche Elena e Mario, che si sono messi all’inseguimento del figlio, riusciranno a dirsi quello che, forse, non si erano mai detti.
“Ora capisco cosa cercavi di dirmi e quanto soffrivi sapendo di avere ragione. [...] Ma avrei potuto dirti, Vincent, che questo mondo non è adatto a uno così bello come te”. (Don McLean, Vincent).

Commento del regista

Il viaggio, la musica, le strade senza nome dove emozioni e sentimenti trovano spazio per volare. Insomma, rock and roll! Di nuovo in strada, dove a volte ho bisogno di tornare.
Come il Pifferaio Magico o un fool shakespeariano, un ragazzo di sedici anni si trascina dietro, per strade deserte, i tre adulti più importanti della sua vita. E li costringe a fare i conti con sé stessi e con l’amore che ognuno di loro è riuscito a conservare dentro di sé. Visto da vicino, nessuno è normale. E si può scoprire che è possibile amare anche chi è diverso da noi, a patto di non aver paura di questa diversità.

 

Produzione/Distribuzione

PRODUZIONE 1: Marco Cohen, Benedetto Habib, Fabrizio Donvito – Indiana Production
Via Edmondo de Amicis 53
20123 – Milano, Italy
Tel. 02 868 944 70
g.benatoff@indianaproduction.com
http://www.indianaproduction.com

PRODUZIONE 2: Rai Cinema
piazza Adriana 12
00193 – Roma, Italy
Tel. 0633179601
bianca.giordano@raicinema.it
http://www.rai.it/raicinema/

PRODUZIONE 3: Francesco Grisi, Niccolò Ballarati - EDI Effetti Digitali Italiani
Via Giovanni Battista Bertini, 11
20154 – Milano, Italy
Tel. 02 2906 1316
giorgia.priolo@effettidigitali.it
https://www.effettidigitali.it/it/

DISTRIBUZIONE INTERNAZIONALE: Cavaliere Cristina – Rai Com
Via Umberto Novaro 18
00195 – Roma, Italy
Tel. 06 33170080
cristina.cavaliere@rai.it
http://www.raicom.rai.it/

DISTRIBUZIONE ITALIANA: 01 distribution
piazza Adriana 12
00193 – Roma, Italy
Tel. 06 331 79 414
tatiana.mazzitelli@raicinema.it

UFFICIO STAMPA ITALIA: Patrizia Wachter – Studio Sottotono
c/o ANTEO Palazzo del Cinema, Via Milazzo 9
20121 – Milano, Italy
Tel. 02 36523631
Mob. 3482283044
patriziawachter@hotmail.com

UFFICIO STAMPA: Geneviève Rabe
Via Umberto Novaro 18
00195 – Roma, Italy
Tel. +33(0)648877729
Mob. +39 3356944601
genevieve@genevieverabe.com


Condividi su

Biennale Cinema
Biennale Cinema