fbpx Biennale Cinema 2019 | Sublimation
La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema

Sublimation

Venice Virtual Reality

Regia:
Karolina Markiewicz, Pascal Piron
Produzione:
INVR SPACE (Astrid Kahmke, Sönke Kirchhof)
Durata:
15’
Paesi:
Germania
Interpreti:
Stefan Bock, Stefan Zaradic (voice)
Musica:
Kevin Muhlen
Suono:
Stefan Bock, Stefan Zaradic
Lead Artist:
Yuko Kominami

Sinossi

Sublimation è un’esperienza interattiva in realtà virtuale sulla danza e sulla libertà creativa: la metafora della creazione. In un ambiente sicuro, il visitatore incontra l’avatar di un ballerino e impara i movimenti semplici e lenti del butoh, una danza giapponese contemporanea. A partire dalla personale esecuzione di questa coreografia, riferita al potenziale creativo della vita, il visitatore crea un ambiente virtuale unico. Guidati da una voce fuori campo e da un paesaggio sonoro interattivo, tutti potranno creare forme e colori. Ogni creazione si aggrega in una composizione visiva e musicale unica, poiché ogni visitatore è unico nell’interpretazione dei movimenti che eseguirà.

Commento dei registi

Per noi in quanto artisti è importante esplorare la nozione metaforica di arte (in questo caso, la danza butoh) e creare un’esperienza poetica con risultati specifici per ogni visitatore. Sublimation offre un’esperienza personale ed emotiva con un immediato feedback sensoriale. Sublimation, invece che una spiegazione, offre un approccio cognitivo basato sull’esperienza corporea.

Produzione/Distribuzione

PRODUZIONE:
INVR.SPACE GmbH, Leuschnerdamm 31
10999 – Berlin, Germany
Tel. + 49 0)30 – 62739884
Mob. + 49 0)177 – 2462771
sk@invr.space
http://invr.space
https://www.facebook.com/invr.space/

UFFICIO STAMPA: La Biennale di Venezia
Ca’ Giustinian – San Marco 1364/A
30124 – Venezia, Italy
Tel. +39 041 2726 644
presscinema@labiennale.org


Condividi su

Biennale Cinema
Biennale Cinema