fbpx Biennale Cinema 2021 | Il bambino nascosto
La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema

Il bambino nascosto

Fuori Concorso

Regia:
Roberto Andò
Produzione:
Bibi Film Tv (Angelo Barbagallo), Rai Cinema, Agat Films
Durata:
110’
Lingua:
Italiano, dialetto napoletano
Paesi:
Italia, Francia
Interpreti:
Silvio Orlando, Giuseppe Pirozzi, Lino Musella, Imma Villa, Sasà Striano, Tonino Taiuti, Gianfelice Imparato, Francesco Di Leva, Roberto Herlitzka
Sceneggiatura:
Roberto Andò, Franco Marcoaldi
Fotografia:
Maurizio Calvesi
Montaggio:
Esmeralda Calabria
Scenografia:
Giovanni Carluccio
Costumi:
Maria Rita Barbera
Suono:
Fulgenzio Ceccon
Effetti visivi:
Chromatica
Nota:dal romanzo "Il bambino nascosto" di Roberto Andò

Sinossi

Gabriele Santoro vive in un quartiere popolare di Napoli ed è titolare della cattedra di pianoforte al Conservatorio San Pietro a Majella. Una mattina, mentre sta radendosi la barba, il postino suona al citofono per avvertirlo che c’è un pacco, lui apre la porta e, prima di accoglierlo, corre a lavarsi la faccia. In quel breve lasso di tempo, un bambino di dieci anni si insinua nel suo appartamento e vi si nasconde.
“Il maestro” – così lo chiamano nel quartiere – se ne accorgerà solo a tarda sera. Quando accade, riconosce nell’intruso Ciro, un bambino che abita con i genitori e con i fratelli nell’attico del suo stesso palazzo. Interrogato sul perché della sua fuga, Ciro non parla.
Nonostante questo, il maestro, d’istinto, decide di nasconderlo in casa, ingaggiando una singolare, e tenace, sfida con i nemici di Ciro.

Commento del regista

Una storia che si svolge a Napoli, in pochi metri quadrati, quelli dell’appartamento in cui un maestro di pianoforte tiene nascosto un bambino che non conosce. Pochi metri in cui si misurano il senso profondo della vita e la possibilità di amare e di essere amati.
Il bambino è figlio di un camorrista e, come accade quando l’infanzia è negata, ignora l’alfabeto dei sentimenti. Il maestro di pianoforte è un uomo silenzioso, colto, solitario. Un uomo di passioni nascoste, segrete. La musica è il suo demone, la sua misura. Toccherà a lui lo svezzamento affettivo di un bambino difficile, un ribelle.
Una partita rischiosa in cui, dopo un’iniziale esitazione, si getterà senza remore.

Produzione/Distribuzione

PRODUZIONE 1: Angelo Barbagallo – Bibi Film Tv S.r.l,
Via Caio Mario 27
00192 – Roma, Italia
Tel. +39 065740141
segreteria@bibifilmtv.com
http://www.bibifilmtv.com

PRODUZIONE 2: Rai Cinema
Piazza Adriana 12
00193 – Roma, Italia
Tel. +39 0633179601
anna.pomara@raicinema.it
http://www.raicinema@rai.it

PRODUZIONE 3: Agat Films CIE
52, rue Jean-Pierre Timbaud
75011 – Paris, France
Tel. +33 1 53 36 32 32
courrier@agatafilms.com
http://www.agatfilmsetcie.com

DISTRIBUZIONE INTERNAZIONALE: Margherita Zocaro – Rai Com
Via Umberto Novaro 18
00195 – Roma, Italia
Tel. +39 06 33178244
margherita.zocaro@rai.it
http://www.raicom.rai.it

DISTRIBUZIONE ITALIANA: Sonia Dichter – 01 Distribution
Piazza Adriana 12
00193 – Roma, Italia
Tel. +39 0633179601
soniapisana.dichter@raicinema.it
http://www.01distribution.it

UFFICIO STAMPA: Anna Rita Peritore
Via del Mascherino 90
00193 – Roma, Italia
Tel. +39 0668804737
Mob. +39 3483419167
annarita.peritore@yahoo.it

UFFICIO STAMPA INTERNAZIONALE: Genevieve Rabe - Rai Com
Via Umberto Novaro, 18
00195 - Roma, Italia
Mob. +393356944601
Mob. +33648877729
genevieve@genevieverabe.com
http:/www.raicom.rai.it


Condividi su

Biennale Cinema
Biennale Cinema