fbpx Biennale Cinema 2021 | Costa Brava
La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema

Costa Brava

Orizzonti Extra
Regia:
Mounia Akl
Produzione:
Abbout Productions (Myriam Sassine, Georges Schoucair), Barentsfilm, Boo Pictures, Cinéma Defacto, Fox in the Snow Films, Gaïjïn, Lastor Media, Snowglobe, Participant
Durata:
106’
Lingua:
Arabo
Paesi:
Libano, Francia, Spagna, Svezia, Danimarca, Norvegia, Qatar
Interpreti:
Nadine Labaki, Saleh Bakri, Nadia Charbel, Ceana Restom, Geana Restom, Liliane Chacar Khoury, Yumna Marwan
Sceneggiatura:
Mounia Akl, Clara Roquet
Fotografia:
Joe Saade
Montaggio:
Carlos Marques-Marcet, Cyril Aris
Scenografia:
Thomas Bremer, Issa Kandil
Costumi:
Beatrice Harb
Musica:
Nathan Larson
Suono:
Rana Eid, Peter Albrechtsen, Rawad Hobeika
Effetti visivi:
Peter Hjorth

Sinossi

L’anticonformista famiglia Badri è sfuggita all’inquinamento di Beirut cercando rifugio nell’utopica casa di montagna che hanno costruito. Ma un giorno una discarica è costruita proprio sul terreno accanto al loro, portando i rifiuti e la corruzione di un’intera nazione sulla soglia di casa. Insieme ai rifiuti, aumentano anche i dubbi, se partire o resistere, minando il loro idillio e l’unità della famiglia.

Commento della regista

Crescendo in Libano, ero circondata da caos e poesia. Il paese era sempre sull’orlo dell’apocalisse spingendoci a vivere appieno ogni momento e a non dormire mai tranquillamente. Questa dicotomia è il Libano stesso ed è ciò che io sono diventata: ha portato la società a un livello di assurdità in cui tutti sterilizzano la propria casa per sentirsi protetti. Ma ci ha anche dotati di immaginazione sconfinata, di humor e di un’esperienza viscerale della vita. Oggi però, non è più possibile ricorrere nemmeno a questa fuga: la distopia ha fatto breccia nei nostri cuori. Guardo la struttura familiare sperando che in essa si rispecchi quella della nostra società. Quando una famiglia è spaccata, può reinventare sé stessa con meno bugie e con più amore.

Produzione/Distribuzione

PRODUZIONE 1: Myriam Sassine, Georges Schoucair – Abbout Productions
Renno Building, First Floor, Gemmayze
Beirut, Lebanon
Tel. +961 3570020
myriam@abboutproductions.com
http://www.abboutproductions.com

PRODUZIONE 2: Sophie Erbs – Cinema Defacto
32, Boulevard de Strasbourg
75010 – Paris, France
Tel. +33 155790404
sophie@cinemadefacto.com
http://www.cinemadefacto.com

PRODUZIONE 3: Sergi Moreno – Lastor Media
C/ Gran de Gracia, 140 1-2B
08012 – Barcelona, Spain
Tel. +34 667753207
sergi.mcastillo@lastormedia.com

PRODUZIONE 4: Olivier Guerpillon – Fox In the Snow Films AB
Oxie Bygata 17
238 34 – Oxie, Sweden
Tel. +46 709740097
olivier@foxinthesnow.se

ALTRE CO-PRODUZIONI: Ingrid Lill Høgtun (co-producer) - BARENTSFILM, Katrin Pors (co-producer) – SNOWGLOBE, Sophie Erbs (co-producer) - GAIJIN

DISTRIBUZIONE INTERNAZIONALE: Fionnuala Jamison – mk2 Films
55, rue Traversière
75012 – Paris, France
Tel. +33 144673030
intlsales@mk2.com
http://mk2films.com/en/

DISTRIBUZIONE USA 1: Rob Williams – Participant
331 Foothill Road, 3rd Floor
CA 90210 – Beverly Hills, United States of America
Tel. +1.310.409.6725
rwilliams@participant.com
https://participant.com

DISTRIBUZIONE USA 2: Harriet Harper-Jones - Endeavor Content
WC1A 1HB – London, United Kingdom
Tel. +44 (0) 7407 801 836
HHarper@endeavorcontent.com
https://endeavorco.com/

UFFICIO STAMPA: Claudia Tomassini, Anne Takahashi – Claudia Tomassini Associates
Mob. +49 1732055794
claudia@claudiatomassini.com
anne@claudiatomassini.com

UFFICIO STAMPA USA: Layla Hancok-Piper – Cinetic Media
layla@cineticmedia.com


Condividi su

Share on FacebookShare on TwitterShare on LinkedINSend via WhatsApp
Biennale Cinema
Biennale Cinema