fbpx Biennale Danza 2021 | Compagnie Hervé Koubi - Odyssey
La Biennale di Venezia

Your are here

Danza

Compagnie Hervé Koubi - Odyssey


Anno / durata:2020, 60’ (prima italiana)
Coreografia:Hervé Koubi
Assistente alla coreografia:Fayçal Hamlat
Musiche originali:Natacha Atlas, Samy Bishaï
Musicisti:Natacha Atlas & Samy Bishaï, Anissa Nehari
Danzatori:Badr Benr Guibi, Giacomo Buffoni, Pasquale Fortunato, Vladimir Gruev, Oualid Guennoun, Lhatsun Lé, Bendehiba Maamar, Manon Mafrici, Nadjib Meherhera, Angèle Methangkool-Robert, Houssni Mijem, Ismail Oubbajaddi, El Houssaini Zahid
Consulente artistico:Bérengère Alfort
Direttore luci:Lionel Buzonie
Scenografia:Guillaume Gabriel
Realizzazione scenografia:Lionel Buzonie, Didier Flamen
Costumi:Guillaume Gabriel

Descrizione

Hervé Koubi crea qui un ballet blanc. L’ODISSEY di Koubi si allontana dal racconto omerico, pur mantenendo il mare come punto di partenza e la donna come figura eroica. Questa nuova epopea danzata vede Natacha Atlas, stella della musica araba, prestare la sua voce ammaliante in un omaggio alla femminilità. Sulla scena, Koubi riunisce quattordici danzatori, uomini e donne, con radici mediterranee fra le più ricche e varie, nel dare vita a una grande onda coreografica, intensa e sensuale, che smitizza le battaglie eroiche descritte da Omero per esplorare i legami culturali, le migrazioni e i sussulti di un mare che collega e trasporta vite. Il palco è un tappeto di Aladino, tra oceano e cielo, nei vapori incontaminati di un mondo che sta scomparendo. L’energia dell’hiphop dialoga con elementi di danza contemporanea, dando forma a una narrazione dalla potenza moderna. Il tempo dell’amore, lo spazio per un viaggio raro e prezioso!


Condividi su

Biennale Danza
Biennale Danza