fbpx Biennale Architettura 2021 | Brasile
La Biennale di Venezia

Your are here

Brasile

utopias of common life


  • MAR - DOM
    22/05 > 31/07 
    11.00 - 19.00

    01/08 > 21/11
    10.00 - 18.00
  • Giardini
  • Ingresso con biglietto

Commissario: José Olympio da Veiga Pereira, Fundação Bienal de São Paulo
Curatori: Alexandre Brasil, André Luiz Prado, Bruno Santa Cecilia, Carlos Alberto Maciel, Henrique Penha, Paula Zasnicoff
Espositori: Aiano Bemfica, Cris Araújo, Edinho Vieira; Alexandre Delijaicov | Grupo de Pesquisa Metrópole Fluvial – Faculdade de Arquitetura e Urbanismo da Universidade de São Paulo; Amir Admoni; Gustavo Minas; Joana França; Leonardo Finotti; Luiza Baldan

Descrizione

Più di 5.000 anni fa, il popolo Guaranì vagava per il territorio alla ricerca di Yvy marã ei, la ‘terra senza sofferenza’, un luogo che fosse specchio della Terra ma senza fame, guerre né malattie. Yvy marã ei è la più antica manifestazione brasiliana dell’idea di utopia.
L’architettura moderna brasiliana era governata dai valori volti ad ampliare l’ambito pubblico, ad accogliere le differenze, a ridurre le ineguaglianze e a preparare il territorio per offrire piattaforme aperte che favorissero una piena convivenza in tutta la sua complessità, senza esaltarne le contraddizioni. Questi valori, presenti nelle iniziative contemporanee, inducevano a immaginare ‘altri luoghi’ – utopie – per la vita comune.


Condividi su

Biennale Architettura
Biennale Architettura