fbpx Biennale Cinema 2019 | Babenco - Alguém tem que ouvir o coração e dizer: Parou
La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema

Babenco - Alguém tem que ouvir o coração e dizer: Parou

Venezia Classici

Regia:
Bárbara Paz
Produzione:
HB Filmes (Bárbara Paz, Myra Babenco), Gullane (Caio Gullane, Fabiano Gullane), Ava Filmes, Lusco Fusco, Globo Filmes, Globo News, Canal Brasil
Durata:
75’
Lingua:
portoghese, francese, spagnolo, inglese
Paesi:
Brasile
Interpreti:
Hector Babenco, Willem Dafoe, Bárbara Paz
Sceneggiatura:
Maria Camargo, Bárbara Paz
Fotografia:
Stefan Ciupek, Carolina Costa, Bárbara Paz
Montaggio:
Cao Guimarães
Scenografia:
Lara Tauzs
Musica:
O Grivo
Suono:
Miriam Biderman, ABC, Rodrigo Ferrante

Sinossi

“Ho già vissuto la mia morte e ora non mi resta che farne un film”. Queste le parole dette dal regista Hector Babenco a Bárbara Paz quando si rende conto che non gli rimane più molto tempo da vivere. Lei accetta la sfida di esaudire l’ultimo desiderio del suo defunto compagno: essere il protagonista della sua stessa morte.
Sullo sfondo di una tenera immersione nella vita di uno dei più grandi registi del Sudamerica, lo stesso Babenco mette deliberatamente a nudo la sua anima attraverso situazioni intime e dolorose. Esterna paure e ansie, così come ricordi, riflessioni e fantasie in continuo confronto tra vigore intellettuale e fragilità fisica che è stato la cifra della sua carriera.
Dalla prima comparsa del cancro a trentotto anni fino alla morte avvenuta all’età di settant’anni, Babenco ha fatto del cinema la sua medicina e il nutrimento che lo ha tenuto in vita. Babenco – Alguém tem que ouvir o coração e dizer: Parou è il primo lungometraggio di Bárbara Paz e, in un certo qual modo, anche l’ultima opera di Hector: un film sulla cinematografia per non morire mai.

Commento della regista

Il film è una poesia visiva, la mia ode a Hector e anche il mio addio. Attraverso i miei occhi si rivelano la dimensione interiore dell’uomo e il suo amore per il cinema che lo ha aiutato a rimanere in vita per così tanti anni. È morto come è vissuto, filmando fino alla fine.

Produzione/Distribuzione

PRODUZIONE 1: Bárbara Paz, Myra Babenco - HB FILMES
Rua Francisco Padilha, 69
01448-070 - São Paulo, Brazil
Tel. + 55 11 30522039
Mob. +55 11 996195959
barbararaquelpaz@gmail.com
http://www.hbfilmes.com.br/
babencotellmewhenIdie.com
www.facebook.com/alguemtemqueouvirocoracaoedizeeparou

PRODUZIONE 2: Fabiano Gullane, Caio Gullane - GULLANE
Rua Barbalha, 137
05083-020 - São Paulo, Brazil
Tel. +55 11 50840996
Mob. + 55 11 94701-8837 (ext. 2)
international@gullane.com
http://www.gullane.com.br/en/

UFFICIO STAMPA: Gloria Zerbinati
Tel. +33 (0) 86 800282
Mob. + 39 338 12 00 517
gloria.zerbinati@gmail.com


Condividi su

Biennale Cinema
Biennale Cinema