fbpx Biennale Danza 2020 | Lisbeth Gruwez / Claire Chevallier / Voetvolk - Piano Works Debussy
La Biennale di Venezia

Your are here

Danza

Lisbeth Gruwez / Claire Chevallier / Voetvolk - Piano Works Debussy


Coreografia:Lisbeth Gruwez
Musica:Claude Debussy
Pianoforte:Claire Chevallier
Performer:Lisbeth Gruwez
Consulenza artistica:Maarten Van Cauwenberghe
Drammaturgia:Bart Meuleman
Disegno luci:Stef Alleweireldt
Scenografia:Marie Szersnovicz
Suono:Alban Moraud e Maarten Van Cauwenberghe
Direttore tecnico:Gilles Roosen
Direttore della produzione:Anita Boels
Comunicazione:Sam Ecker
Produzione:Voetvolk vzw
Coproduzione:KVS – Royal Flemish Theatre, Le Fonds de dotation du Quartz, Theater Freiburg, Klarafestival, ADC Genève, Vooruit Ghent, Liepaja concert hall Great Amber, Festival d’Avignon & MA scène nationale – Pays de Montbéliard
Residenze:KVS – Royal Flemish Theatre, Arts Centre NONA, Ultima Vez, Les Brigittines, Le Quartz
Con il sostegno di:Arts Centre NONA, The Flemish Community, The Belgian Tax Shelter

Descrizione

Per la prima volta, Lisbeth Gruwez si misura con la musica classica, quella “immateriale” di Claude Debussy, insieme alla pianista Claire Chevallier, fronteggiandola con il suo linguaggio di movimento peculiare, elaborato nel solco più autentico della danza contemporanea come ambito d’approdo ideale nel suo percorso artistico.

Lisbeth Gruwez

“Indago sempre di più nelle possibilità di una coreografia organica. È più poetica per me di una coreografia rappresentazionale. È anche questione di pensare a ciò che si deve fare invece di pensare a ciò che ci si aspetta da te. Tenere la schiena dritta, qualsiasi cosa accada”.


Condividi su

Biennale Danza
Biennale Danza