fbpx Biennale Teatro 2022 | Tolja Djokovic - En abyme
La Biennale di Venezia

Your are here

Teatro

Tolja Djokovic - En abyme


Testo:Tolja Djokovic
Regista:Fabiana Iacozzilli
Voci:Simone Barraco, Oscar De Summa, Francesca Farcomeni, Evelina Rosselli
Sound designer:Tommy Grieco | Putéca Celidònia
Aiuto regia:Cesare Del Beato
Produzione:La Biennale di Venezia
In collaborazione con:Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa
Vincitrice:Biennale College Teatro Autori Under 40 (2021-2022)
Nota:Mise en lecture

Descrizione

Le esplorazioni oceanografiche nella Fossa delle Marianne culminano con il colossale record di immersione raggiunto dal regista James Cameron, che si è immerso nell’Abisso Challenger con un raffinato sommergibile, portando con sé una videocamera e riportando in superficie, per la prima volta, le immagini di un abisso inesplorato e delle creature che lo abitano. La storia dell’impresa verso la Fossa delle Marianne nel Novecento e la rivoluzionaria discesa di Cameron nel 2012 danno vita a un processo in cui vengono accostati alcuni materiali intorno al tema dell’immersione in profondità senza fondo, dell’abisso come presenza sottile e costante, cercando di individuare un mistero attraverso i riverberi e le risonanze che questi materiali innescano. Il testo propone un dispositivo drammaturgico con l’intento di depositare sulla pagina materiali il più possibile manipolabili che offrano, nel momento della messa in scena, la possibilità di essere detti, proiettati, agiti, ascoltati, ridotti a simbolo (e così via).

EN ABYME è un canto continuo in cui immagini, azioni, ambienti, suoni e parole dialogano, costruendo sensi inediti.


Condividi su

Biennale Teatro
Biennale Teatro