fbpx Biennale Architettura 2021 | Daniel Talesnik; Andres Lepik
La Biennale di Venezia

Your are here

Daniel Talesnik; Andres Lepik

Access for All: São Paulo’s Architectural Infrastructures


  • MAR - DOM
    22/05 > 31/07
    11.00 - 19.00

    01/08 > 21/11
    10.00 - 18.00
  • Arsenale
  • Ingresso con biglietto

Daniel Talesnik (Cile, 1979) e Andres Lepik (Germania, 1961) di Architekturmuseum der TUM (Monaco, Germania, 2002) in collaborazione con Mariana Vilela (Brasile, 1981), Kathryn Gillmore (Cile, 1978), Ciro Miguel (Brasile, 1980), Pedro Kok (Brasile, 1984), Danilo Zamboni (Brasile, 1986), Guilherme Pianca (Brasile, 1987) e Gabriel Sepe (Brasile, 1986)

SITO UFFICIALE

Descrizione

Per decenni San Paolo è stata testimone di investimenti in infrastrutture architettoniche finalizzate ad alleviare la carenza di spazio pubblico nella megalopoli. Molti di questi progetti forniscono inoltre a 12 milioni di abitanti l’accesso a programmi ricreativi, culturali e atletici, così necessari in questa densa metropoli contrassegnata da enormi disuguaglianze, alto tasso di criminalità, gravi problemi di traffico e drammatici problemi di salute pubblica. Access for All: São Paulo’s Architectural Infrastructures presenta una selezione di questi edifici, spazi pubblici e infrastrutture di proprietà pubblica, pubblico-privata e privata su varia scala che mirano a creare spazi inclusivi in cui la società urbana possa prosperare. Access for All in parte osserva come, a scala di edificio, la città sia progettata in modo incrementale dagli architetti. Per contro, mostra come la logica costituita accumulata della città abbia un impatto sulla sua architettura e sugli spazi pubblici. L’installazione sottolinea come l’architettura si insinui dentro e fuori la città, sfumando i confini tra gli edifici e lo spazio pubblico. I marciapiedi si fondono in rampe, scale e scale mobili e, a volte, riappaiono nel paesaggio urbano come piazze sopraelevate o infossate, terrazze sui tetti e giardini.

Biennale Sneak Peek

Image 1 – How will we live together?
The Centros Educacionais Unificados, including Inácio Monteiro, anchor their surrounding neighborhoods. Beyond serving as schools, they are community centers, providing multiple other programs.

Photo: Danilo Zamboni and Architekturmuseum der TUM

 

Image 2 – Sneak peek of the project
Centro Cultural São Paulo has become a destination for people all over the city, which is facilitated by its integration into the city’s transportation system via the Vergueiro subway station.

Photo: Ciro Miguel and Architekturmuseum der TUM

CON IL SUPPORTO AGGIUNTIVO DI

Architekturmuseum der Technischen Universität München
Förderverein des Architekturmuseums der Technischen Universität München e.V.
Fakultät für Architektur an der Technischen Universität München

Crediti di produzione

Installazione organizzata e supportata da Architekturmuseum of the TUM
Progetto curatoriale: Daniel Talesnik
Direttore museo: Andres Lepik
Assistenti: Joao Bittar Fiammenghi, Marcello Della Giustina, Pia Nurnberger, Anna List, Mariana Lourenco, Anna-Maria Meister
Progetto grafico: Kathryn Gillmore
Architectural Design: Mariana Vilela
Team di costruzione a Monaco: Andreas Bohmann, Thomas Lohmaier
Attivista: Anton Heine
Progetto: Guilherme Pianca, Gabriel Sepe und Team
Illustrazioni: Danilo Zamboni
Interviste e film: Pedro Kok
Interviste: Marta Moreira, Renato Cymbalista, e Alexandre Delijaicov
Editing: John Wriedt, Dawn Michelle d’Atri e Camila Schaulsohn
Traduzioni: Daria Ricci
Con le fotografie contemporanee di Ciro Miguel


Condividi su

Biennale Architettura
Biennale Architettura