fbpx Biennale Architettura 2021 | ELEMENTAL
La Biennale di Venezia

Your are here

ELEMENTAL

How will we live together, Chileans and Mapuche? Building places to get to know each other (Künü) Building places to parley (Koyaü-we)


  • MAR - DOM
    22/05 > 31/07
    11.00 - 19.00

    01/08 > 21/11
    10.00 - 18.00
  • Arsenale
  • Ingresso con biglietto

Alejandro Aravena (Cile, 1967), Gonzalo Arteaga (Cile, 1977), Víctor Oddó (Cile, 1975), Diego Torres (Perù, 1979), Juan Cerda (Cile, 1980) di ELEMENTAL (Cile, 2001)

SITO UFFICIALE

Descrizione

Il termine mapuche proviene da mapu (terra) e che (popolo). I mapuche e i cileni sono in conflitto fin dalla nascita della repubblica e al centro della disputa c’è sempre stata la questione della terra. Negli ultimi tempi la violenza dello scontro si è intensificata. Ma come potranno vivere insieme il popolo mapuche e i cileni? Questo progetto esplora un percorso alternativo alla violenza. Seduti a questo tavolo ci sono alcuni dei soggetti coinvolti: un’organizzazione territoriale mapuche e un’impresa forestale cilena. Entrambi vivono nello stesso territorio, entrambi intendono restarvi ed entrambi si rendono conto che lo scontro non è servito a risolvere il problema. Il possibile processo di riconciliazione, quindi, assume almeno una duplice forma: una condizione che si riflette in questa installazione organizzata come künü (luoghi in cui conoscersi) e koyaü-we (luoghi in cui mettere a frutto).

Biennale Sneak Peek

Image 1 – How will we live together?
Recently, violence has increased in the historical Mapuche-Chilean conflict.

 

Image 2 – Sneak peek of the project
To address the Mapuche-Chilean conflict we propose to build places that recover the old tradition of parleys.

CON IL SUPPORTO AGGIUNTIVO DI

Arauco

Crediti di produzione

Team di costruzione: Luigi d’Oro e Flaminio Bovino
Produzione esecutiva: Arguzia
Produzione video: Vicente Fernández


Condividi su

Biennale Architettura
Biennale Architettura