fbpx Biennale Architettura 2021 | Enlace Arquitectura
La Biennale di Venezia

Your are here

Enlace Arquitectura

The Complete City: La Palomera, Acknowledgement and Celebration


  • MAR - DOM
    22/05 > 31/07
    11.00 - 19.00

    01/08 > 21/11
    10.00 - 18.00
  • Arsenale
  • Ingresso con biglietto

Elisa Silva (Usa e Venezuela, 1975) di Enlace Arquitectura (Venezuela, 2007), in collaborazione con Sergio Dos Santos, María Virginia Millán, Sofía Paz, Verónica González, Carol Arellano, Jaeson Montilla, Gabriela Álvarez, Emily Yánez e Valeria De Jongh

SITO UFFICIALE

Descrizione

Anche se i barrios ospitano metà della popolazione di Caracas, non sono considerati parte della città. Il programma Integration Process Caracas è rivolto a questa mancanza di riconoscimento: lo scopo non è ‘migliorare’ il barrio, quanto piuttosto mettere in evidenza la ricchezza delle sue dinamiche spaziali e culturali. Il barrio La Palomera, per esempio, ha una rete di spazi verdi costituita da 1,75 ettari di vialetti, scale e piazze pullulanti di licheni, cespugli ed edera che crescono spontaneamente nelle crepe dei marciapiedi e sui muri. La presenza di vegetazione è integrata inoltre da almeno due dozzine di orti e giardini con piante coltivate per cucinare, curare malattie e tenere lontani gli insetti. I giardini custodiscono le conoscenze tramandate dagli antenati un tempo emigrati dalle aree rurali. L’ Ethnobotanical Dictionary of Plants from the Gardens of La Palomera, un plastico e un libro sui giardini e sui vialetti pubblici raccolgono le storie e la conoscenza sulla natura degli spazi aperti dei barrios e riconoscono ciò che un barrio è già.

Biennale Sneak Peek

Image 1 – How will we live together?
In the barrios, people are aware of the medicinal and culinary properties of plants. 260 species have been identified in La Palomera and formulated into the Ethnobotanical Dictionary of plants from the gardens of La Palomera.

 

Image 2 – Sneak peek of the project
It isn’t true that barrios do not have public green space, as is commonly assumed. La Palomera, a small neighborhood of 16 hectares and six thousand inhabitants, has over 1,75 hectares of walkways, staircases and squares, full of activity.

CON IL SUPPORTO AGGIUNTIVO DI

Venezuela Affairs Unit – United States
Venancio González

Crediti di produzione

Elisa Silva, Sergio Dos Santos, María Virginia Millán, Sofía Paz, Carol Arellano, Verónica González, Jaeson Montilla, Gabriela Álvarez, Emily Yánez, Valeria De Jongh
Processo di integrazione a Caracas: organizzato da Enlace Foundation, Ciudad Laboratorio, Fundación Bigott, Hacienda La Trinidad PC, Alcaldía Baruta, Laboratorio Ciudadano, Ensayo Colectivo, Tradición 360, Gabriel Nass e Ambar Armas e la comunità di La Palomera.
Ciudad Laboratorio: Cheo Carvajal, Gerardo Zavarce, Diana Chollett, Fundación Bigott, Hacienda La Trinidad Parque Cultural, Alcaldía Baruta,Taller Verde, Gabriel Nass, Ambar Armas, Laboratorio Ciudadano Noviolencia Activa, Dora Peña, María Fernanda Abzueta, Rogmy Armas, Ensayo Colectivo, Tradición 360, Harold Palacios, Marialejandra Orozco, Sara Medina
Consulente in biologia vegetale: Enrique Blanco


Condividi su

Biennale Architettura
Biennale Architettura