fbpx Biennale Arte 2019 | Islanda
La Biennale di Venezia

Your are here

Islanda

Chromo Sapiens – Hrafnhildur Arnardóttir / Shoplifter



Commissario: Karitas H. Gunnarsdóttir, Director of the Ministry’s Department of Cultural Affairs
Curatore: Birta Gudjónsdóttir.
Espositore: Hrafnhildur Arnardóttir / Shoplifter.
Sede: Spazio Punch, Giudecca 800

Descrizione

Chromo Sapiens – Hrafnhildur Arnardóttir / Shoplifter. Nella sua ampia installazione multisensoriale l’artista utilizza su larga scala extension di capelli sintetici, il suo tratto materico distintivo. L’installazione rappresenta un viaggio labirintiforme in un susseguirsi di sale allestite come caverne, un’astrazione indefinita della natura la cui superficie riveste interamente lo spazio in un intreccio variopinto di capelli sintetici. La consistenza al tatto ricorda un’estesa proliferazione vegetale, la pelle rovesciata di un animale di grossa taglia, un organismo che abbraccia il visitatore. Entrando nella struttura come Homo Sapiens, suoni e colori stimolano i sensi, invitandoti a esplorare il tuo paesaggio interiore; Tu, trasformato in Chromo Sapiens, sei la destinazione del viaggio.

Venezia, Giudecca 800
Vedi su Google Maps

Condividi su

Biennale Arte
Biennale Arte