La Biennale di Venezia

Your are here

Biennale Arte 2019

Progetti Speciali

Progetto Speciale Forte Marghera - Mestre

Ludovica Carbotta (Torino, 1982) espone l’ultima opera della serie Monowe nell’ex polveriera di Forte Marghera, una fortezza ottocentesca dall’altra parte della laguna rispetto a Venezia. Collegandosi al potere metaforico del sito – una costruzione pensata per proteggere l’ambiente esterno dal proprio contenuto esplosivo – Carbotta presenta una nuova installazione scultorea su una scaffalatura da magazzino. Monowe (The Powder Room) (2019) esplora i modi in cui l’immaginazione umana può scatenare emozioni potenti anche senza un reale pericolo imminente.

 

Progetto Speciale al Padiglione delle Arti Applicate - Arsenale, Sale d’Armi

It’s About Time di Marysia Lewandowska sfrutta i numerosi materiali d’archivio della Biennale e del Victoria and Albert Museum per analizzare l’apparente assenza delle donne nelle narrazioni storiche legate a mostre e musei. Il progetto si concentra sui resoconti degli incontri organizzati dal sindaco di Venezia a partire dal 1893 che portarono, due anni più tardi, alla creazione della Biennale. It’s About Time reimmagina le circostanze che hanno dato vita a questa istituzione, creando nuove condizioni in cui le ‘voci inascoltate’ delle donne possono emergere. L’opera sposta l’attenzione su ciò che manca e propone una versione alternativa degli eventi. Nasce così un’installazione audiovisiva che mette in discussione i meccanismi socio-politici che hanno modellato gli spazi culturali delle mostre e dei musei, focalizzandosi su omissioni e silenzi.

 

Biennale Arte
Biennale Arte