fbpx Biennale Arte 2022 | Laura Wheeler Waring
La Biennale di Venezia

Your are here

Laura Wheeler Waring

1887 – 1948, USA


  • MAR - DOM
    23/04 > 25/09
    11.00 - 19.00

    27/09 > 27/11
    10.00 - 18.00
     
  • Padiglione Centrale
  • Ingresso con biglietto

Laura Wheeler Waring è una pittrice, illustratrice ed educatrice americana, nota per i vivaci ritratti realizzati negli anni Venti e Trenta, spesso dedicati alle figure di spicco dell’Harlem Renaissance. Sostenitrice dei diritti civili degli afroamericani, Waring realizza spesso illustrazioni per “The Crisis” – una pubblicazione di grande importanza per la vita intellettuale durante l’intero periodo dell’Harlem Renaissance che mira a rafforzare la solidarietà tra i membri della diaspora africana. Durante la direzione di W.E.B. Du Bois, Waring realizza delicati disegni di donne e bambini, pubblicati in copertina e nelle pagine interne della rivista almeno venti volte tra il 1917 e il 1932, nonché numerose copertine per le edizioni natalizie annuali. Le illustrazioni per le copertine di aprile 1923 e settembre 1924, contrassegnate dal suo peculiare stile delicato ispirato all’Art Deco e all’Arts and Crafts, esprimono un incontro tra il momento contemporaneo e un’immaginaria storia continentale africana proposta dai sostenitori del panafricanismo attraverso visioni idealizzate dell’Antico Egitto. Sulla copertina del settembre 1924, le figure indossano abiti dell’Antico Egitto ma la storia raccontata da questa immagine è difficilmente riconducibile al passato e sembra condurre a una nuova era: qui un domestico serve la figura centrale che sta portando a passeggio un leone. 

Madeline Weisburg

Immagini

Laura Wheeler Waring, “The Crisis”, settembre 1924 (illustrazione in copertina).
Courtesy Schomburg Center for Research in Black Culture, Jean Blackwell Hutson Research and Reference Division, The New York Public Library

Padiglione Centrale
Vedi su Google Maps

Condividi su

Biennale Arte
Biennale Arte