fbpx Biennale Cinema 2019 | Darling
La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema

Darling

Orizzonti

Regia:
Saim Sadiq
Produzione:
W-11 Films (Mahak Jiwani), Nadia Afgan, Jasmin Tennuci, Fahad Nabi
Durata:
16’
Lingua:
urdu, punjabi
Paesi:
Pakistan, Usa
Interpreti:
Abdullah Malik, Alina Khan, Mehar Bano, Nadia Afgan
Sceneggiatura:
Saim Sadiq, Rodney Llaverias
Fotografia:
Mo Azmi
Montaggio:
Saim Sadiq
Scenografia:
Idrees
Costumi:
Ramzan
Suono:
Liaquat Ali

Sinossi

Un teatro di danza erotica a Lahore si prepara per un nuovo spettacolo proprio mentre una capra sacrificale scompare, un’attraente ragazza trans ambisce ad accaparrarsi le luci della ribalta e un giovane ingenuo s’innamora.

Commento del regista

Darling è liberamente ispirato al lungometraggio cui sto lavorando: Gulaab. Infatti, entrambi esplorano la mascolinità e la femminilità presenti nella sottocultura fortemente sessualizzata della danza erotica: fatto risaputo e tollerato nell’altrimenti repressiva società pakistana. Darling è, in parti uguali, una storia di formazione, la celebrazione della cultura queer e una lettera d’amore al sogno di Bollywood.

Produzione/Distribuzione

PRODUZIONE 1: Mahak Jiwani - W-11 Films
375 Edgecombe Ave.
10031 – New York, United States
Tel. + 1 2242410146
mahakjiwani@gmail.com

PRODUZIONE 2: Nadia Afgan
192/5, Street 11, Sector L, DHA Phase 6
54792 – Lahore, Pakistan
Tel. + 1 2242410146
nadia.afgan@gmail.com

ALTRE COPRODUZIONI: Jasmin Tennuci, Fahad Nabi

UFFICIO STAMPA: Mahak Jiwani
375 Edgecombe Ave.
10031 - New York, United States
Tel. +1 2242410146
mahakjiwani@gmail.com


Condividi su

Biennale Cinema
Biennale Cinema