fbpx Biennale Arte 2019 | Christine e Margaret Wertheim
La Biennale di Venezia

Your are here

Christine e Margaret Wertheim

1958, Australia


  • Arsenale
    MAR - DOM
    10.00 - 18.00

    VEN - SAB FINO AL 5/10
    10.00 - 20.00

    Giardini
    MAR - DOM
    10.00 - 18.00
  • Padiglione Centrale / Arsenale
  • Ingresso con biglietto

Il Crochet Coral Reef di Christine e Margaret Wertheim è un incrocio tra scultura e mezzo di apprendimento, un modello botanico, biologico. Questi modelli tridimensionali un tempo erano realizzati in vetro; nel loro progetto, le Wertheim ricorrono all’uncinetto. Fili, filati, cavi, nastri di vecchie videocassette e perline si combinano gradualmente, un punto dopo l’altro, a formare una serie di barriere coralline. Un’elegante alleanza tra scienza e arte, il Crochet Coral Reef riflette la biografia delle gemelle: Margaret, che ha studiato fisica, è un’acclamata autrice scientifica; Christine, poetessa e un tempo scrittrice, insegna critica letteraria.

Una sera del 2005, nel soggiorno delle sorelle Wertheim, Christine stava guardando le sagome di lana sparse sul tavolino quando ha esclamato: “Potremmo fare una barriera corallina all’uncinetto!”. Margaret ha postato online un invito a unirsi al progetto, e i modelli grandi e piccoli arrivati per posta si sono combinati alle forme create dalle sorelle. È nata così una vasta impresa: il Crochet Coral Reef, qualcosa che racchiude e rappresenta il tempo, l’immaginazione e la collaborazione non gerarchica. A oggi, oltre diecimila partecipanti hanno creato più di quaranta barriere satellite in diverse città e paesi.

Padiglione Centrale / Arsenale

Condividi su

Biennale Arte
Biennale Arte