fbpx Biennale Arte 2019 | Lara Favaretto
La Biennale di Venezia

Your are here

Lara Favaretto

1973, Italia


  • Arsenale
    MAR - DOM
    10.00 - 18.00

    VEN - SAB FINO AL 5/10
    10.00 - 20.00

    Giardini
    MAR - DOM
    10.00 - 18.00
  • Padiglione Centrale / Arsenale
  • Ingresso con biglietto

La poliedrica pratica artistica di Lara Favaretto abbraccia scultura, installazione e azione performativa, e si esprime spesso attraverso humor nero e irriverenza. Ne è un esempio la sua serie Momentary Monuments (2009-in corso), composta appunto da monumenti che però non sono progettati per glorificare eventi epocali né per suscitare sentimenti di identità nazionale. I monumenti di Favaretto sono meno ideologici e più tragicomici; si limitano a marcire, a crollare e a svanire con varie modalità. E così l’enorme sforzo profuso per costruirli si trasforma in un monumento a sé stante, dedicato però all’inutilità delle imprese umane. Ecco l’ironia implicita delle opere di Favaretto: persino gli oggetti realizzati con i materiali più resistenti, pensati per incarnare valori e ideologie per l’eternità, finiscono per scomparire.

 

CLANDESTINE TALKS - LARA FAVARETTO
Serie di incontri a porte chiuse, all’interno di un bunker. Non sono previsti spettatori. I dialoghi sono trasmessi in streaming, registrati e resi disponibili sul sito www.labiennale.org e www.thinking-head.net
Clandestine Talks

Padiglione Centrale / Arsenale

Condividi su

Biennale Arte
Biennale Arte