fbpx Biennale Arte 2019 | Perù
La Biennale di Venezia

Your are here

Perù

“Indios antropófagos”. A butterfly Garden in the (Urban) Jungle


  • MAR - DOM
    10.00 - 18.00

    VEN - SAB FINO AL 5/10
    10.00 - 20.00
  • Arsenale
  • Ingresso con biglietto

Commissario: Armando Andrade de Lucio.
Curatore: Gustavo Buntinx.
Espositori: Christian Bendayán, Otto Michael (1859 – 1934), Manuel Rodríguez Lira (1874 – 1933), Segundo Candiño Rodríguez, Anonymous popular artificer.

Descrizione

“Indios antropófagos”. A Butterfly Garden in the (Urban) Jungle è un paradosso: un’esplorazione post-concettuale del travolgente impatto sensoriale della cultura amazzonica su certi orizzonti (neo)barocchi dell’arte peruviana. La pulsione continua nelle opere di Christian Bendayán è alimentata da una rivalutazione critica dell’immagine stereotipata dell’Amazzonia. La mise-en-scène diventa quindi una mise en abîme. Un’operazione annunciata dalle virgolette retoriche nel titolo della mostra: una citazione che coinvolge gli azulejos e il ferro battuto importati dall’Europa durante la belle époque della corsa al caucciù per dare a Iquitos il volto di una città iberica coquette nel cuore delle tenebre amazzoniche. L’incrocio tra generi architettonici è simbolizzato dalla farfalla: un emblema della foresta pluviale “naturale”, ma anche della fantasia associata all’estetica transgender. L’arte sublimata in artificio. E il post-concettualismo fuso nel (neo)barocco.


Condividi su

Biennale Arte
Biennale Arte