fbpx Biennale Arte 2022 | Eugen Raportoru: The Abduction from the Seraglio / Roma Women: Performative Strategies of Resistance
La Biennale di Venezia

Your are here

Eugen Raportoru: The Abduction from the Seraglio / Roma Women: Performative Strategies of Resistance


  • MAR - DOM
    23/04 > 27/11
    9.30 - 17.30

Istituzione organizzatrice: ERIAC European Roma Institute for Arts and Culture

Sede: Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti, San Marco 2945, Campo Santo Stefano
 

Descrizione

Una poliedrica e caleidoscopica capsula del tempo, una serie di installazioni di oggetti site-specific che popolano lo spazio domestico dei Rom. La serie si basa sulla comprensione del significato delle narrazioni che tali oggetti incarnano, nonché sulla loro capacità di informare e riflettere la cultura, la vita e la distribuzione della conoscenza rom. Viene ripercorsa la storia della crescente presenza dei tappeti orientali nelle famiglie dell’Est Europa, invitando a meditare sulla specifica configurazione spazio-temporale dei concetti di identità e storia, ma anche di trauma, speranza, corpo e affezione. Una serie di interventi riflette ulteriormente sulla doppia posizione di minoranza delle donne Rom, creando una camera di risonanza che ci permette di ascoltare e imparare dalle loro voci.

Informazioni

Email per informazioni generali: eriac@eriac.org
www.eriac.org
www.eriac.org/Abduction

Immagine

Eugen Raportoru, The Abduction from the Seraglio, 2021. Veduta dell’installazione. The National Museum of the Romanian Peasant. © Alex Busuioceanu


Condividi su

Biennale Arte
Biennale Arte