fbpx Biennale Arte 2022 | Araba Siriana (Repubblica)
La Biennale di Venezia

Your are here

Araba Siriana (Repubblica)

"Il Popolo Siriano: un Destino comune"



Commissario/Curatore: Emad Kashout
Espositori: Saousan Alzubi, Ismaiel Nasra, Adnan Hamideh, Omran Younis, Aksam Tallaa, Giuseppe Amadio, Marcello Lo Giudice, Lorenzo Puglisi, Hannu Palosuo

Descrizione

Nell’antichissima cultura siriana, l’arte ha sempre rappresentato un modo di plasmare la società favorendo l’amore, la speranza e fornendo un’opportunità di rinascita. La partecipazione dei cinque artisti contemporanei siriani alla Biennale Arte 2022, insieme ad alcuni colleghi internazionali, riflette le caratteristiche tipiche dell’arte siriana: esperienza, influenze diverse e impiego di molteplici strumenti e materie. Ogni artista possiede uno stile caratteristico, una tecnica specifica, una filosofia propria, differenti punti di vista e attitudini verso gli eventi che hanno ispirato le opere nel Padiglione. Nonostante i loro diversi approcci, sono uniti da passione, umanità e profondo amore per il proprio Paese, così come dall’identità culturale e da un ineluttabile destino comune.

Venezia, San Servolo
Vedi su Google Maps

Condividi su

Biennale Arte
Biennale Arte