fbpx Biennale Architettura 2021 | Self-Assembly Lab
La Biennale di Venezia

Your are here

Self-Assembly Lab

Building With Waves: Growing Islands And Coastlines Through Wave


  • MAR - DOM
    22/05 > 31/07
    11.00 - 19.00

    01/08 > 21/11
    10.00 - 18.00
  • Padiglione Centrale
  • Ingresso con biglietto

Skylar Tibbits (Usa, 1985), Schendy Kernizan (Usa, 1985) e Jared Laucks (Usa, 1985) del MIT Self-Assembly Lab (Usa, 2013) presso Massachusetts Institute of Technology (Usa, 1861) con Sarah Dole (Sri Lanka, 1988) e Hassan Maniku (Maldive, 1989) di Invena (Maldive, 2019), con Tencate (multinationazionale, 1953)

SITO UFFICIALE

Descrizione

Con l’avanzare del cambiamento climatico e l’innalzamento del livello del mare, le nazioni insulari e le regioni costiere devono affrontare il rischio sempre maggiore di venire sommerse dall’acqua. Dal momento che oltre il 40% della popolazione mondiale vive nelle aree costiere, trovare nuovi approcci per far fronte a questa crescente minaccia è diventato ormai imperativo. Attraverso la ricerca sull’autoassemblaggio e l’auto-organizzazione, questo progetto si propone di collaborare con le forze naturali, rappresentate dalle onde dell’oceano e dal naturale accumulo di sabbia, per agevolare la formazione nel tempo di banchi sabbiosi, isole e spiagge. I tradizionali tentativi di combattere l’erosione costiera si basano su barriere fisiche statiche o su continui dragaggi costieri, metodi volti a resistere alle forze naturali in costante mutamento. Qui, invece, l’obiettivo è quello di lavorare con le forze della natura, sfruttando le onde per costruire, piuttosto che distruggere. Realizzato con l’aiuto di collaboratori alle Maldive, Building With Waves presenta e impiega dei dispositivi sommergibili che sfruttano la forza delle onde per accelerare e orientare l’accumulo di sabbia verso aree strategiche. Adattando la forma e il posizionamento dei dispositivi ai cambiamenti stagionali e alle direzioni delle tempeste, questo sistema mira a generare delle topografie sabbiose in modo naturale e sostenibile. Se questo approccio radicale funzionerà, avrà il potenziale per cambiare il futuro a lungo termine delle nazioni insulari e delle regioni costiere.

Biennale Sneak Peek

Image 1 – How will we live together?
A satellite image of the site in the Maldives with overlaid bathymetry data and predominant environmental forces.

 

Image 2 – Sneak peek of the project
A photograph from lab experiments showing self-organizing sand patterns due to wave frequencies. 

CON IL SUPPORTO AGGIUNTIVO DI

Invena
Department of Architecture, MIT School of Architecture + Planning
MIT International Design Center
MIT National Geographic

Padiglione Centrale
Vedi su Google Maps

Condividi su

Biennale Architettura
Biennale Architettura